Dolcenera Live 5 Novembre 2019 Teatro Brancaccio 

Dolcenera Live: 

Il percorso artistico di DOLCENERA si apre ufficialmente nel 2003 con la vittoria alla 53a
edizione del Festival di Sanremo con il brano “Siamo tutti là fuori“, aggiudicandosi anche il
premio assegnato dalla Sala Stampa, Radio e Tv. Il brano sarà poi contenuto nel suo primo
album “Sorriso Nucleare” pubblicato nello stesso anno.
Nel 2005 partecipa e vince la trasmissione musicale “Music Farm” (Raidue) con il brano “Mai
più noi due” che verrà inserito nel suo secondo album “Un Mondo Perfetto” (disco di
platino che rimarrà in classifica per un anno) a cui seguirà una “Special Edition” dell’album “Un
Mondo Perfetto” e diversi riconoscimenti tra cui il Premio De Andrè, il premio come
“Miglior artista emergente” al M.E.I. e il Leone d’argento come “Rivelazione musicale
dell’anno“.

Nel 2006 DOLCENERA decide di partecipare nuovamente al Festival di Sanremo dove
presenta il brano “Com’è straordinaria la vita” a cui segue la pubblicazione del suo terzo
album, “Il popolo dei Sogni“, album che in una settimana ottiene il disco d’oro e
successivamente il disco di platino.

I premi

L’anno prosegue tra premi (“The best voice” ai “Venice Music Awards“) concerti, la
pubblicazione in Germania, Austria e Svizzera del suo album “Un mondo Perfetto” e,
dal successo che scaturisce da un tour di oltre due mesi nelle principali città tedesche, la
pubblicazione, nel 2007, della nuova edizione dell’album tedesco “Un Mondo Perfetto –
Tour Edition“, con diverse versioni live ed un ulteriore Tour nei palazzetti. Con la
partecipazione al Festival di Sanremo del 2009 con il brano “Il mio amore unico“,
DOLCENERA pubblica l’album “Dolcenera nel paese delle meraviglie“. Il brano debutta al
primo posto nelle vendite e nell’airplay radiofonico e per più di tre mesi rimane nella Top
20 della classifica dei brani più trasmessi dalle radio, oltre ad essere premiato dalla
commissione del Premio Lunezia per il valor letteral-musicale. “Il mio amore unico” riceve
consensi anche all’estero: viene trasmesso infatti sia dalle radio inglesi (nella versione remix),
sia in Sud America nel riadattamento spagnolo dal titolo “Único” interpretato da Alejandra
Guzman che si aggiudica il disco di Platino.

Evoluzione della specie

Nel 2011, il nuovo album “Evoluzione della specie”, scritto e arrangiato dalla stessa
DOLCENERA, rappresenta una serie di successi ed hit radiofoniche: “Il Sole di domenica”,
che diventa una delle più importanti hit dell’estate 2011; “L’amore è un gioco”, che per settimane non si allontana mai dalla Top 10 dei brani più suonati dalle radio italiane; e una
collaborazione di respiro internazionale, un duetto sulle note della hit “Read all about it (Tutto
quello che devi sapere)” con il rapper inglese Professor Green che ottiene il digital download
d’oro. Il tour estivo continua anche in autunno con il tour “Evoluzione della specie”, nei più
importanti teatri italiani.

I big di Sanremo

Il 2012 si apre all’insegna del Festival di Sanremo. Dolcenera è, infatti, tra i big protagonisti
della 62° edizione, aggiudicandosi la finalissima della serata finale con la canzone di grande
successo “Ci vediamo a casa” che è il brano italiano più trasmesso dalle radio italiane per più
di due mesi, ottiene il digital download d’oro in 4 settimane per poi aggiudicarsi il disco di
platino. Il videoclip di Ci vediamo a casa è il più trasmesso dalle TV, supera i 3 milioni di views
in poche settimane. A maggio arriva un’altra hit di successo, “Un sogno di libertà” che resta
nella top 20 dei brani più trasmessi dalle radio per più di due mesi e che rafforza ulteriormente
il “CI VEDIAMO IN TOUR” – 2012, che, ripartito ad aprile nei più importanti Club italiani,
prosegue in estate, in tutta Italia,
con un fitto calendario di date live, per poi fare ritorno, in inverno, nei Teatri.
Nel 2013 Manu Dolcenera scrive e realizza gli arrangiamenti per batteria, basso, chitarra, fiati
e archi e suona il pianoforte e i synth, raccontando sui social network, con l’hashtag
#astronavemusica, tutta l’avventura del progetto discografico, di cui è il produttore artistico:
dalla scrittura alla pre-produzione in casa dei brani con la ricerca dei suoni,
dall’esecuzione con i musicisti alla registrazione degli strumenti in studio.
Il 23 maggio 2014, direttamente dall’ #astronavemusica arriva in radio e nei digital stores il
nuovo singolo “Niente al mondo”, scritto, arrangiato e prodotto da Dolcenera che firma
interamente la produzione artistica del nuovo album, la cui uscita è prevista per il 2015.
“Niente al mondo” è la hit dell’estate 2014, vince una delle quattro puntate del CocaCola
Summer Festival in onda su Canale 5 e diventa, tra gli artisti femminili, il brano più trasmesso dalle
radio italiane dell’intero anno.

Accendi lo Spirito

Sulla scia del successo di “Niente al Mondo” il 26 settembre 2014 arriva in radio “Accendi lo
Spirito” caratterizzato dalla contaminazione di melodie bluesy e melodie della tradizione
musicale italiana, con l’arrangiamento dei synth in stile clubbing. Dolcenera continua a
scrivere nuove canzoni e chiude l’anno partecipando al Concerto di Natale di RAI2, con
l’esibizione di “Niente al mondo” piano, voce ed orchestra e con i duetti con Patti Smith e il
Coro Gospel Usa di Lord Bratton.

Il 2015

Nel 2015, per Dolcenera continua l’impegno sociale ed è Testimonial 2015 di Earth Day Italia:
il 18 aprile 2015, con la sua band, tiene un concerto a Villa Borghese a Roma, per la Giornata
Mondiale della Terra. Dolcenera lavora agli arrangiamenti delle canzoni per la produzione
artistica di un nuovo progetto discografico che vede la luce il 5 giugno 2015 con la radio date
del brano “Fantastica”, pubblicato in digitale in formato MaxiSingolo, con la versione originale
anche una versione acustica ed una remix, produzioni a firma Dolcenera, che partecipa al
CocaCola Summer Festival in onda su Canale 5 e che diventa una delle hit dell’estate 2015.

Il 28 agosto 2015 la radio date del secondo singolo “Un peccato” anticipa l’uscita del suo sesto
album di inediti “Le stelle non tremano” dell’11 settembre 2015 (giorno dell’attacco alle torri
gemelle ma anche della “Satyagraha”, il manifesto della lotta non violenta di Ghandi) che fa il
suo esordio in top 5 nella classifica delle vendite e che resta in vetta per settimane nella
classifica delle vendite digitali di iTunes. La tematica fondamentale dell’album “Le stelle non tremano” ruota intorno alla paura del futuro e si focalizza sui sentimenti che possono combatterla: il coraggio, l’amore sincero, la lealtà, la caparbietà e la resistenza, in una visione sempre positiva.

Da uno sguardo sulla realtà governata dall’incertezza nasce così il bisogno di cercare sentimenti, valori e strade per poter esprimere la propria personalità”. L’album, interamente scritto, arrangiato e prodotto da Dolcenera, ha un sound “synth dance oriented” spesso contaminato con suoni primitivi,
primordiali, che richiamano antiche culture orientali e africane. Il concept della cover e del
booklet dell’album sono una vera e propria “opera d’arte”, nata dalla collaborazione con
l’artista internazionale Guido Daniele, pittore, artista multimediale e body painter.

A novembre 2015, Dolcenera, in occasione della presentazione, insieme a Franco Mussida
del CPM, del progetto sperimentale CO2 in quattro carceri per promuove la musica attraverso
l’uso di speciali audioteche, riceve ad onorem, il diploma di musica e canto del CPM, e
partecipa al Concerto per il Clima ai fori Imperiali di Roma, organizzato da “La Coalizione
Clima” con oltre 100 realtà e soggetti sociali, che anticipa la Conferenza delle Nazioni Unite
sul Clima del 30 novembre.

Ora o mai piu’

Nel 2016 Dolcenera partecipa al 66° Festival di Sanremo, con il brano “Ora o mai più (le cose
cambiano)” che si aggiudica il premio Earone – RTL 102.5. Il brano fa parte dell’album “Le
stelle non tremano – Supernovae”: il nuovo lavoro contiene oltre a tutti i brani de “Le stelle non
tremano” ed a “Ora o mai più (le cose cambiano)”, altre cinque bellissime canzoni e una
straordinaria versione unplugged del brano che presenta al Festival.
Da febbraio a maggio 2016, Dolcenera è la coach protagonista e vincitrice della 4a edizione di
The Voice of Italy in onda in prima serata su Rai 2 e durante l’estate lo spettacolo live “Le
Stelle Non Tremano Tour” è presente in numerose città e festival musicali di interesse
nazionale.

Il 2018

Nel 2018 durante la realizzazione del nuovo album Dolcenera si è divertita a pubblicare sui
suoi social vari video di cover, versione piano e voce, di alcuni dei brani più conosciuti della
scena trap italiana. I video, dal piano e voce del brano “Caramelle” della Dark Polo Gang fino
ad arrivare all’ultimo video cover “Mmh ha ha ha” di Young Signorino, suonando il
“Preludio in C minor” di Bach, sono diventati virali con un clamoroso successo di
visualizzazioni che ha indotto Universal a distribuire dal 21 maggio digitalmente (solo in
streaming) un EP intitolato “Regina Elisabibbi”.Dal 25 maggio 2018 Dolcenera è tornata in radio e sulle piattaforme digitali con il singolo inedito, “UN ALTRO GIORNO SULLA TERRA”, brano scritto e arrangiato da lei stessa, che anticipa il suo nuovo progetto discografico il cui cuore batte forte con le percussioni tribali del sud del mondo.

Nello stesso giorno in rotazione anche il music video del nuovo singolo, girato interamente in
Brasile, a Rio de Janeiro, che rappresenta fedelmente l’arrangiamento e il sound ritmico
brasiliano del nuovo brano, le cui percussioni sono state registrate a Salvador de Bahia. Il
video girato in un momento delicato per l’ordine pubblico di Rio de Janeiro, dopo la morte della
politica, sociologa e attivista brasiliana per la difesa delle donne afroamericane nelle favelas e
per i diritti civili dei giovani neri emarginati, Marielle Franco, traccia uno spaccato di questo
periodo che risponde, alla paura e alla repressione, con la voglia irrefrenabile di sorridere alla
vita al ritmo delle percussioni, con quello slancio primordiale, che pur avendo gli occhi della
“saudade” rivolge, sempre, la sua danza alla solarità del futuro.Dal 1° giugno era disponibile su Amazon un 45giri in edizione limitata numerata e autografata
dall’artista, che è stato esaurito già in pre ordine dai fans collezionisti.

Il 2019

Dal 15 Marzo 2019 è in rotazione in tutti i maggiori network radiofonici ‘Più Forte‘ : “una
canzone d’amore, che è sempre la più difficile da scrivere perchè tanto se ne è scritto.
L’amore inteso in senso assoluto, un sentimento che non conosce generi, età o altre
differenze. Per me è stata una rivelazione pensare che il dolore che proviamo, nascendo d
una mancanza di amore, può solo essere vinto, non ci rende migliori come lo fa l’amore.
Siamo più forti del dolore… ma soltanto l’amore è più forte di noi.”

DOLCENERA ci ha abituato da tempo a vivere il pop nel significato beatlesiano del termine, come contaminazione di diversi generi. La virtù del pop è quello di non avere i limiti di un
genere musicale, ti permette di rappresentare al meglio la tua esperienza, un viaggio in
Sudamerica, i libri letti, le storie di chi ti è vicino.

Il video di Più Forte è nato in Salento, è un video d’arte di grande bellezza, diretto dal regista
Gabriele Surdo. Nel video corpi immersi in un liquido amniotico, bianco ed etereo, si animano
lentamente e ciascuno con la propria individualità dialoga con l’ambiente circostante in uno
stato di grazia, prendendo coscienza e consapevolezza di essere parte del tutto.
In un risveglio collettivo la forza dell’amore curva la linea spazio temporale di questo limbo
metafisico. Non esistono più orizzonti e confini e ci si ritrova tutti insieme e più forti. E ora Dolcenera Live!

Poltronissima Gold 39,00 €, Poltronissima A 39,00 €, Poltronissima B 35,00 € Poltrona A
30,00€ Poltrona B 30,00 €, I Balconata A 30,00, € I Balconata B 26,00 €, II Balconata A 26,00

Ufficio stampa teatro Silvia Signorelli signorellisilvia@libero.it Mob. +39 338 9918303
Monica Menna ufficiostampasignorelli@gmail.com
Facebook: SiSicommunication – Twitter: @silviasignore
Sito www.comunicazioneeservizi.com