Spine, il singolo del ritorno di Maldestro.

Maldestro, ritorna con il singolo che anticipa il suo prossimo album. Spine, con un bel video diretto da Zavvo Nicolosi, è una canzone sulla bellezza, quella assoluta, inavvicinabile che mette quasi paura.

Sulla base di questo concetto – dice lo stesso regista – abbiamo pensato ad un video che si rifacesse ad un tipo di cinema in bianco e nero che non c’è più, quello di Pietro Germi. In particolare “Divorzio all’italiana” e “Sedotta e abbandonata”. Abbiamo aggiunto un tocco di paranormale per raccontare la storia di un paese qualunque del sud. Un paese flagellato dalle sparizioni inspiegabili di giovani donne, vittime di un sortilegio ad opera di una strega che vuol rimanere per sempre giovane e bella.

Maldestro ritornerà a Novembre con “Mia Madre odia tutti gli uomini” per Arealive/Warner Music. A distanza di due anni dal fortunato disco “I Muri di Berlino”, con il quale ha riscosso un ottimo successo da Sanremo ai palchi di tutta Italia, l’artista napoletano si è esibito anche in un tour acustico che lo ha portato a pubblicare un album “Vivo acoustic solo” registrato proprio durante le date live.

L’artista napoletano, reduce da vari riscontri anche di critica tra i quali il Premio Ciampi, De André, SIAE, AFI, Palco Libero e Musicultura ha fatto sapere che dal 9 Novembre 2018 il nuovo album sarà disponibile su tutte le piattaforme streaming e in formato cd.

raffaele-galvanese

Speaker radiofonico, giornalista musicale e scrittore. Cresciuto a pane e grandi classici negli ultimi anni si è dedicato alla scena emergente italiana, quando ancora definirla Indie aveva un senso, ospitando nel suo programma e recensendo nella sua rubrica molti dei più promettenti artisti italiani emergenti in particolar modo della scena campana.

2018-09-27T16:28:15+00:00 27 Settembre 2018|News|0 Commenti