Intervista a NENO, uno dei vincitori del contest 1M NEXT 2021, pronto per il palco del Primo Maggio di Roma

di Leslie Fadlon

NENO, nome d’arte di STEFANO FARINETTI, è tra i 3 vincitori del contest 1M NEXT e si esibirà sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma. Questo importante riconoscimento si aggiunge al culmine di un anno in continua ascesa per il cantautore torinese che partecipato ad Amici 19 e successivamente ha pubblicato 3 singoli, che hanno superato il milione di streaming e ottenuto l’inserimento di tre playlist editoriali di Spotify (Scuola indie, New Music Friday, Graffiti Pop); ha partecipato al Premio Lunezia; si è classificato terzo al Festival di Castrocaro 2020; è stato opening act di Pierdavide Carone ed è stato selezionato come Artista del mese di ottobre 2020 di Mtv New Generation. Dopo aver superato la finale, trasmessa ieri sera in streaming e votata dalla Giuria di Qualità, Neno ha ottenuto la possibilità di giocarsi la finalissima che si svolgerà al Concertone e dalla quale verrà decretato il vincitore assoluto del contest. Neno, infatti, è tra i 6 artisti del contest 1M NEXT selezionati per salire sul palco del Galbanino Stage tra il 30 aprile e il 1° maggio. Un innovativo palco tecnologico dedicato a giovani talenti e che sarà presentato in occasione del concerto del Primo Maggio di Roma. Un totem tecnologico, nato da un’idea di Officine Buone, che rivoluziona l’intrattenimento urbano e che offre n palco a giovani artisti emergenti, adattandosi al nuovo contesto sociale imposto dalla pandemia. Un palco per esibizioni in spazi pubblici che si prenota con un’App, si chiama Open Stage e sarà presentato al concerto del Primo Maggio di Roma in collaborazione con Galbani, diventando per l’occasione l’iconico Galbanino Stage. Sul palco del Galbanino Stage, Neno porterà il suo ultimo singolo “Bla Bla Bla” e una performance inaspettata e inedita. Il ritorno live di Neno anticipa la pubblicazione del nuovo singolo, in uscita quest’estate.

Ci ha raccontato di emozioni del passato e del presente in quest’intervista, buona lettura!

L’intervista a NENO

Ciao Stefano, benvenuto sulle nostre pagine! Insomma, sei tra i vincitori di 1M NEXT 2021, come ti senti?

È davvero un’emozione indescrivibile, sono grato di poter salire su un palco, finalmente, e soprattutto su quel palco. Non è una cosa che capita tutti i giorni. Sono contento e ancora un po’ sorpreso per la grande opportunità che mi è stata data. Emozioni come queste ripagano tutto il lavoro quotidiano che facciamo con il mio team.

Stai per esibirti sul palco del Primo Maggio di Roma, quali sono le tue sensazioni a riguardo?

Come non essere emozionato? Sento un po’ di ansia che sale quando ci penso, ma ci stiamo preparando per dare il massimo. Voglio salire sul palco e lasciare il segno, questo è quello che conta.

Come è stato partecipare al contest 1M NEXT?

Ovviamente a causa della situazione, gran parte del contest si è svolto online, sui social, ma sono rimasto soddisfatto della buona risposta che ho avuto dal mio pubblico, nonostante l’impossibilità nel fare live , che è stato un grande problema per tutti gli artisti , ma soprattutto per chi, come me, sta ancora cercando di affermarsi. Per quanto riguarda la finale, invece, sono contento che la giuria mi abbia scelto, i finalisti erano tutti molto bravi, non era affatto scontato passare.

Hai partecipato ad Amici 19; cosa ti ha lasciato un’esperienza simile?

Amici mi ha lasciato molte consapevolezze, è un percorso duro, ma di grande crescita artistica e personale. Inoltre ho conosciuto tante belle persone, sia trai miei compagni che nella produzione stessa.

Finora qual è stata la tua esperienza più emozionante sul palco?

Ogni volta che salgo sul palco è un emozione, è il motivo per cui si fa musica, o almeno per me. Le luci, lo sguardo del pubblico, gli applausi sono le cose che più mi motivano, anche per questo è stato un anno difficile. Le esperienze che hanno un posto nel mio cuore ad oggi sono: la finale del Bma al Duse, teatro storico di Bologna, la Finale di Castrocaro su Rai 2 e il capodanno a Bari, nella piazza principale, anche se in quell’occasione non ero da solo.

Parlaci del tuo ultimo singolo “Bla Bla Bla”: come nasce?

Bla Bla Bla l’ho scritta tra la prima e la seconda quarantena, è un brano che parla del periodo che stavamo vivendo e che, purtroppo, perdura ancora oggi. Ho cercato di racchiudere la sensazione di noia e ripetitività tipica delle giornate in quarantena, alla quale si aggiunge il fatto che in questi momenti tutti si sentono in dovere di dire costantemente la propria opinione.

Puoi darci qualche anticipazione sulla performance che porterai sul Galbanino Stage?

Per il Galbanino Stage, oltre a portare il mio singolo ci hanno chiesto di preparare una cover, qualcosa che uscisse dagli schemi, dalla nostra zona confort. Abbiamo deciso di portare “Non sono una signora” della Bertè. Avrà un arrangiamento dance, molto bello, secondo me, e spero piacerà. La scelta di portare questo brano l’abbiamo fatta confrontandoci un giorno al telefono con il mio manager e pensando al momento che stiamo vivendo e a tutte le polemiche che ci sono attorno ad una leggere come il DDL Zan. Per me è una scelta forte quella di questo brano, perché probabilmente è un pezzo che non è mai stato interpretato da un uomo. Ma per me oggi più che mai è importante farsi sentire, perché io non sono una signora (ed è chiaro), ma anche se lo fossi o volessi diventarlo cosa cambierebbe agli altri, nuocerebbe a qualcuno il mio voler essere quello sono?

Per chi non ti conoscesse, chi è NENO e perché porta questo nome?

Io sono un ragazzo di Torino a cui piace fare musica fin da bambino, nulla di più. Quando ho pubblicato il mio primo singolo “inadeguato” ho scelto questo nome d’arte che è in realtà un soprannome che ho da sempre, proprio per ricordare quella passione che mi porto dentro.

Hai in serbo nuove uscite per quest’estate?

Uscirà un nuovo singolo prima dell’estate, in questi giorni stiamo chiudendo i nuovi brani per poi scegliere quale far uscire.

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto artistici?

Con sincerità ti posso dire che il mio sogno lo sto vivendo in questo momento, passo passo, poco alla volta. Spero di non svegliarmi.

Infine, ti chiedo quali sono i tuoi prossimi progetti e come possiamo restarne aggiornati!

Come dicevo, credo che uscirà un singolo prossimamente, poi quando sarà il momento vorrei mettermi a lavorare a un qualcosa di più che un semplice singolo, un ep o magari un disco. Vediamo come va insomma..Vi tengo aggiornati su i miei profili instagram : @nenoofficial, Facebook e Twitter, più o meno dove volete… un abbraccio!!

1

Potrebbe interessarti