La Fortuna che Abbiamo di Samuele Bersani è il vinile della settimana

“La Fortuna Che Abbiamo”, vinile di Samuele Bersani, è l'ospite della nostra prima serata in musica del 2019. Un vinile scelto per il titolo, per la riconoscenza delle nostre fortune, e per l'auspicio di tutto ciò che verrà Rieccoci, pronti a ripetere il solito rito settimanale, la confort zone di ogni malato di musica, in

“In Your Honor” dei Foo Fighters è il vinile della settimana

In Your Honor è esattamente quello che ci si aspetta da un gruppo come i Foo Fighters, spazio a rabbia e disperazione, rimarcate da chitarre stridenti e batterie decise in questo primo vinile. Ci sarà posto anche per testi intimistici e versioni acustiche, una versione quasi solista di Grohl nei vinili successivi Eccoci, è la

Unknown Pleasures dei Joy Division è il vinile della settimana

Unknown Pleasures è un LP dei Joy Division – band britannica durata lo spazio di un biennio, per poi evolvere in altre band come New Order – considerato da sempre una delle pietre miliari del rock mondiale. Padri del post punk, sul finire degli anni settanta hanno lasciato una pesante eredità alle generazioni di artisti

“Safari” di Jovanotti è il vinile della settimana

Safari, album di Jovanotti che rappresenta la linea divisoria tra il “prima” ed il “dopo”, è l'album che ha venduto in poche settimane 600000 copie, consacrando il rapper toscano – fino a quel momento politicamente impegnato in testi di denuncia sociale – a cantautore, oserei dire, molto innamorato. “E tu ragazzo l’hai già

Possibili Scenari di Cesare Cremonini è il vinile della settimana

Possibili Scenari è il vinile in ascolto in questa serata da Discopatici – Malati di Vinile. Questa settimana torniamo a casa, è Cesare Cremonini l'artista che ci delizierà questa sera, con l'album che ha segnato davvero la sua maturità artistica, affermandolo come uno degli headliner artistico del panorama nostrano. Una settimana di stop dagli ascolti

Enema Of The State dei Blink – 182 è il vinile della settimana

Enema of the State è l'ascolto puntuale del mercoledì sera da Discopatici – Malati di Vinile. Questa settimana restiamo nel rock americano, dopo i Pearl Jam, rispolveriamo i Blink 182 con un caposaldo della loro carriera . Tra quindici giorni è il mio compleanno, e come ogni anno quando questa data si avvicina, con essa

Ten dei Pearl Jam è il vinile della settimana da Discopatici

"Ten" è sicuramente il prodotto discografico che meglio si inserisce nel contesto di Seattle e del grunge, tra il '91 e il '92. Ed è nel calderone del grunge che vanno a finire pure i Pearl Jam, assieme ad altri storici nomi come Nirvana, Alice In Chains, Soundgarden, Mudhoney, Screaming Trees e pure Smashing Pumpkins. Proprio Ten in questi giorni è ritornato alla ribalta

S.C.O.T.C.H vol.2 di Daniele Silvestri è il vinile della settimana da Discopatici

Bentornati amici Discopatici, ci siamo salutati con il primo vinile di S.C.O.T.C.H. dandoci appuntamento ad una nuova puntata con il secondo LP: S.C.O.T.C.H vol.2. Eccoci qua, a farci compagnia è sempre Daniele Silvestri, che a livello musicale è come il tubino nero nell'armadio della donna, appropriato in ogni situazione, un passepartout di occasioni. La temperatura

S.C.O.T.C.H. di Daniele Silvestri è il vinile della settimana dei Discopatici

Ottobre 2018, quattordici gradi fuori, pioggia torrenziale, felpa e giradischi carico del vinile della settimana; ritornano così i Discopatici. Ospite eccezionale per questo duplice appuntamento sarà Daniele Silvestri e S.C.O.T.C.H., in doppio LP. Stasera l'aria è troppo pungente per lasciarmi accogliere in terrazza, sulla mia adorata amaca, così mi rannicchio sul divano, mi piacerebbe farlo

Amen dei Baustelle: ecco il vinile della settimana

Altro giro, altra corsa del vinile lungo l’affilata puntina. Questa settimana è il turno di Amen dei Baustelle, l’album della consacrazione per la rock band toscana (sebbene fosse il quarto lavoro): vincitore di Targa Tenco, nonché l’acclamo della critica nazionale. Il vinile è stato rilasciato dopo dieci anni dall’uscita dell’album, ossia il 28 settembre recentemente