Già ospitati dal Parco delle Cascine nel 2017, quando si esibirono al fianco di – tra gli altri – con i Prophets of Rage di Tom Morello, i System of a Down potrebbero fare ritorno alla Visarno Arena come headliner di una delle giornate della prossima edizione del festival Firenze Rocks. L’ipotesi circa il ritorno della band capitanata da Serj Tankian nel capoluogo toscana aveva preso corpo Martedì 17 settembre, quando il gruppo ha annunciato in via ufficiale un tour estivo nel Vecchio Continente per la prossima estate svelando, però, solo la prima data della tranche di live, prevista in Finlandia, al festival Provinssi, all’inizio del prossimo mese di giugno.

Qualche ora dopo il gruppo ha confermato altre due date in Europa, ai festival tedeschi Rock am Ring e Rock Im Park, in programma tra i prossimi 5 e 7 giugno rispettivamente nelle città di Nürburgring e Norimberga, facendo prendere ulteriormente quota all’ipotesi di un passaggio dei SOAD al Firenze Rocks, che prenderà il via solo pochi giorni dopo, l’11 giugno.

Al momento, in merito, non ci sono annunci o conferme ufficiali da parte degli organizzatori della rassegna fiorentina: tuttavia, non possiamo che registrare le voci come plausibili in considerazione di un dato affatto secondario. Ai festival Rock am Ring e Rock Im Park, insieme ai System of a Down, come headliner sono stati confermati i Green Day, che si esibiranno anche in Italia i prossimi 10 e 11 giugno, rispettivamente a Milano e proprio a Firenze. Considerando il calendario dal vivo di entrambe le formazioni è gestito da Live Nation, il colosso del live entertainment produttore anche del festival Firenze Rocks, è possibile considerare quella di uno show dei SOAD sulle sponde dell’Arno nel corso del prossimo mese di giugno un’ipotesi tutto meno che remota.

Lo stesso discorso vale anche per i Korn e Vasco Rossi.  Attendiamo fiduciosi.

Fonte Rockol