Marina Rei artista dalla bellezza semplice con una libertà senza pari. L’intervista

In balia dei venti e delle correnti senza direzioni, fragili tempi, fragili parole. Sono fragili ideologie quelle che descrivono un paese desideroso semplicemente di politiche intelligenti. C'è il senso della malinconia e la speranza ma le parole, i  suoni, di Marina Rei non sono fragili, sono reali emozioni condivise. Lei che già intorno ai 18