Red Hot Chili Peppers vicini al ritiro dalle scene dopo 33 anni di gloriosa carriera e ad annunciarlo è il batterista Chad Smith in una recente intervista con il conduttore radiofonico americano Eddie Trunk.

«Eravamo nel tour bus e Flea ha detto: “Per quanto tempo pensi che dovremmo… non pensi che forse sarebbe il caso di smettere?”» ha raccontato il musicista per poi aggiungere: «Io non sapevo come rispondere! Voglio ancora fare dischi, amo suonare, ma la vita in tour… Non so per quanto riusciremo a continuare. Tre di noi hanno 54 anni. Non penso che riusciremo a fare questi lunghi tour ancora per molto. Abbiamo le nostre famiglie e dobbiamo pensare alle nostre priorità. Siamo molto grati ai nostri fan, non so cosa succederà in futuro».

Intanto i Red Hot Chili Peppers si preparano per il loro ritorno in Italia fissato per il 20 e 21 luglio rispettivamente al Postepay Rock in Roma e all’Ippodromo SNAI di San Siro (entrambi i concerti sono sold out).