“La cura sbagliata” è il nuovo singolo di Jeson

di Emanuele Faraci

È ora disponibile su tutte le piattaforme digitali “La cura sbagliata” (Epic Records/Sony Music Italy), il nuovo singolo di Jeson, artista e cantautore romano pronto a conquistare il panorama urban italiano con un sound dal mood internazionale, che unisce contaminazioni di generi differenti a una ricerca musicale accuratissima.

“La cura sbagliata”, prodotto da MDM, è un brano che affronta un tema importante, quello della salute mentale, raccontato in prima persona dall’artista, che sottolinea anche il valore dell’amore e della condivisione nella vita di ciascuno.

Con queste parole Jeson descrive il singolo:

La cura sbagliata descrive il lungo periodo di terapia che ho affrontato. Ho deciso di interrompere un percorso durato mesi, nonostante avessi ancora un po’ di problemi da risolvere con me stesso, continuando ad assumere psicofarmaci solo per evitare il rischio di avere ricadute. Una medicina non risolve nulla senza una terapia, un dialogo, un lavoro su sé stessi, eppure la paura di fare un passo indietro è tanta. Da qui viene il titolo, La Cura Sbagliata. In questo brano ho voluto spiegare quanto l’amore può essere potente nella vita di una persona. Talvolta è tanto forte da riuscire a sostituire ogni farmaco. Sarò mai in grado di sentire l’effetto che ha su di me avere vicino qualcuno a cui tengo? Abbandonare quelle che sono ormai solo abitudini?

“La cura sbagliata” è il nuovo capitolo del percorso musicale di Jeson, pezzo con cui continua il suo racconto artistico iniziato con “Il Mio Posto” (7 aprile 2023), primo singolo pubblicato per Epic Records/Sony Music Italy, intenso e d’ispirazione gospel, seguito da “Hallelujah” (16 giugno 2023), caratterizzato da un testo sincero e vivido, in cui emerge con forza il carattere introspettivo dei lavori di Jeson. L’artista, inoltre, è reduce dalla collaborazione con Marco Mengoni, che lo ha scelto come featuring per il brano “Lasciami indietro”, incluso nel progetto “Materia Prisma”.

Chi è Jeson

Jeson è il nome d’arte di Daniele Fossatelli, romano classe ’98, nato nel quartiere Cinecittà.

Comincia ad avvicinarsi alla musica all’età di 13 anni. La sua carriera inizia con la scrittura di testi e poesie che trovano il giusto abbinamento con la musica black. In seguito, riesce a concretizzare il proprio percorso musicale grazie alla collaborazione con il producer MDM, in cuiJeson trova il giusto partner musicale. Influenzati da artisti internazionali come 6lack, Anfa Rose, The Weeknd, e Labirinth lavorano e si impegnano per proporre un repertorio nuovo e originale nel panorama urban italiano, a metà tra rap e R&B nelle loro versioni più crepuscolari e riflessive. 

Con il singolo “Diario di Bordo” (14 gennaio 2021) riesce a catturare l’interesse della scena musicale, che cresce ulteriormente grazie al suo primo progetto ufficiale “Fuori da un oblò” (14 maggio 2021), in cui l’artista racconta la sua Odissea psicologica vissuta durante il primo lockdown. Con le sue linee e il suo stile attira fin da subito l’attenzione di molti big italiani.

In seguito alla release del suo primo EP, oltre a lavorare come autore per altri artisti, Jeson inizia a gettare le basi per il suo nuovo progetto, sempre in collaborazione con il produttore MDM. Il 2023 sarà un anno fondamentale per la sua carriera artistica e autorale, iniziato con la firma perEpic Records/Sony Music Italy e l’annuncio del brano “Il Mio Posto” (7 aprile 2023), accompagnato dal videoclip, seguito dalla collaborazione con Marco Mengoni come feat. dell’album “Materia Prisma” per il pezzo “Lasciami indietro”. Il 16 giugno esce “Hallelujah”, brano seguito dal nuovo singolo “La cura sbagliata”, che dal 22 settembre è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

0

Potrebbe interessarti