In questa sezione troverai approfondimenti e curiosità musicali, andando nel cuore della musica e scovando dettagli inediti.

Elisa, la biosong dell’artista friulana attraverso cinque sue canzoni

Più di vent'anni di carriera, sempre fedele al suo stile originale e mai uguale fino in fondo, in nessun caso banale e sempre nella manica quel guizzo in più da far saltare sulla sedia chi la ascolta. E' con queste parole che si può descrivere il percorso artistico di Elisa Toffoli, artista riconoscibile, emozionante, onesta,

Max Payne: l’Hard Boiled sottoforma di videogioco

“Erano tutti morti. L'ultimo colpo fu come il punto esclamativo a chiusura di quello che era successo. Allentai la presa sul grilletto. Era tutto finito.” Era il 1996, il genere “Sparatutto in Terza Persona” era stato reso popolare da titoli come Tomb Rider e Syphon Filter, seppur ancora acerbi per quanto concerne telecamere e meccaniche

Ghali: il buonsenso della Trap in Italia

I puristi dell’hip hop, quando si nomina la trap, assumono un’espressione di sdegno. La trap ha distrutto letteralmente il castello culturale e sociale costruito dall’hip hop durante la fine degli anni 80. Ma cos’è la trap? La trap è un genere musicale derivato dall’hip hop, nato nel primo decennio del 2000. Adottato da molti “Cloud

Cohiba di Daniele Silvestri: la concreta apologia di Ernesto “Che” Guevara

Il 9 ottobre del 1967 moriva Ernesto “Che” Guevara, durante il suo processo di rivoluzione in Bolivia, dopo il successo di quella cubana assieme a Fidel Castro. Medico, uomo coltissimo e di elevata caratura morale- indiscutibile, anche per i detrattori politici- morì atrocemente per ordine del capo dell’esecutivo boliviano, Renè Barrientos Ortunho. Gli furono inferti

“Mica Van Gogh”, o forse proprio lui? Chiediamolo a Caparezza

Van Gogh è da sempre definito un artista pazzo, e in questa pazzia ha sempre trovato il fulcro la sua genialità. Caparezza ne ha scritto un evergreen sul pittore olandese, assumendolo come metro di confronto tra una pazzia colta e prolifica e una apparente normalità odierna di una società adepta al piattume culturale e alla

VENOM 2018 || al cinema con l’antieroe più oscuro e seducente della Marvel. [RECENSIONE]

E' uscito nelle sale lo scorso 4 ottobre 2018, per la Sony Pictures Entertainment, il film avente protagonista uno degli antieroi Marvel più oscuri e seducenti, Venom. Nato negli anni ottanta dagli schizzi di Todd Mac Farlane e David Michelinie, la figura di Venom, questo oscuro personaggio, vede la sua genesi come simbionte alieno, un

“1861 – La Brutale Verità”, la storia dell’Italia post-unitaria in scena al Teatro Augusteo di Napoli

Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 5 a domenica 7 ottobre, andrà in scena lo spettacolo teatrale “1861 - La brutale verità”. Un viaggio nella storia reale, spesso dimenticata e preclusa. L'analisi e la propagazione della verità storica sono da sempre gli elementi principali per il riscatto del Sud e dei sui popoli. Parlare,

Il vero dark fantasy: Rancore con Sangue di Drago e i Beast in Black con Blind and Frozen

C'è una grande differenza nella concezione della principessa, come dolce creatura da salvare, in Italia e in Finlandia. Fra Sangue di Drago e Blind and Frozen. Qualche giorno fa – da metalhead ancora nell’animo – sono incappata in una band finlandese, i Beast in Black. Cantante dalla voce cristallina, Yannis Papadopoulos, in grado di passare

29 SETTEMBRE: 51 anni dal primo capolavoro targato Lucio Battisti/Mogol

Dire "29 settembre"è  sottintendere la coppia Lucio Battisti/Mogol. Il primo capolavoro del duo è questo iconico brano uscito nel 1967, registrato ed eseguito dagli Equipe 84, solo due anni dopo riappropriatosene lo stesso Lucio e ricreata la sua versione. Ma quale ricorrenza andava immortalata in tale data? Nessuna. Soltanto il giorno di nascita di Serenella, prima moglie

Abbey Road, l’ultimo album dei Beatles

Abbey Road, l'ultimo album registrato dei Beatles uscì il 26 Settembre del 1969, il loro capolavoro concepito in un clima di totale disagio all'interno della band ormai in confusione totale.  I Beatles in questa ultima collaborazione riescono a trasformare in oro tutto ciò che probabilmente era stato accantonato durante i 7 anni trascorsi insieme, riescono

2018-09-27T17:59:53+00:00 26 settembre 2018|Approfondimenti e Curiosità|0 Commenti