Covers – X&Y dei Coldplay

di InsideMusic

Cari Insiders, è Venerdì, e come di consueto ed è tempo di “Covers”.

Scopriamo insieme la nuova copertina…

Si tratta del terzo fortunatissimo album in studio del gruppo britannico Coldplay: X&Y, pubblicato nel 2005. L’album in breve tempo raggiunse la prima posizione in ben 32 Paesi e a fine del 2005 risultò essere il disco più venduto con circa 10 milioni di copie.

Come confessato dallo stesso gruppo, il lavoro che ha portato alla realizzazione di questo disco, dato il grande successo dei primi due album, è stato molto complesso e ricco difficoltà. Difficoltà che provocarono alcuni ritardi nella lavorazione del disco e che costarono ai Coldplay il pagamento di una pesante penale alla loro casa discografica. Ma nonostante questo ritardo, il 19 Aprile del 2005 le radio europee iniziarono a trasmettere il primo singolo estratto da X&Y, Speed of Sound.

Differenze tra X&Y e i primi due lavori si possono attribuire ad una maggiore ricercatezza del suono, un maggior utilizzo del sintetizzatore, e per quanto riguarda i testi la differenza più evidente è che, mentre in passato Chris Martin parlava solitamente in prima persona singolare, in questo disco prevale l’uso della seconda persona YOU ( ripetuta ben 206 volte).

Il titolo dell’album fu spiegato in un’intervista da Chris Martin, il quale affermò che X&Y è un riferimento alle variabili incognite, ovvero tutte quelle cose che «sono sconosciute ma costanti ed importanti», aggiungendo poi che «ci sono molti misteri al mondo che noi diamo per scontati, e non abbiamo la minima idea di quali siano le risposte ad essi».Ha poi aggiunto che X&Y «ha a che fare anche con gli opposti e le tensioni tra gli opposti». Ovviamente è anche un riferimento ai due cromosomi umani.

di Andrea Melaranci

0

Potrebbe interessarti