Vostok, la recensione del nuovo album “Smania”

di InsideMusic

Smania” è il titolo del secondo album dei Vostok, pubblicato lo scorso 4 gennaio per la label indipendente Manita Dischi, dopo oltre quattro anni dal rilascio del disco d’esordio della rock band toscana originaria di Cecina (Li).

Registrato e mixato presso l’Igloo Audio Factory di Correggio (RE) da Andrea Sologni (Gazebo Penguins, Fine Before You Came), l’album è stato masterizzato da Andrea Suriani (I Cani, Cosmo) presso l’Alpha DEPt. Recording Studios di Bologna. L’artwork della cover è curata da Matteo Breasola, con la collaborazione di Raffaele Bartoli.

“Smania” è composto da nove tracce potenti ed energiche, prodotto di una necessità espressiva utilizzata come strumento per superare le proprie paure, ansie e frustrazioni. Il tutto degnamente accompagnato da un sound dal forte impatto caratterizzato da un tripudio di prepotenti chitarre e due voci quasi sempre sovrapposte. Le tematiche affrontate spaziano dalle delusioni amorose a scene di vita quotidiana, dalla voglia di serenità alla noia della provincia, passando per Boban, Baresi, Boldi e De Sica.

La tracklist si apre con “Ridatemi novembre”, brano dai ritmi sostenuti in cui il titolo viene ripetuto pretestuosamente quasi allo sfinimento. Sugli stessi binari sonori viaggia la terza traccia – “Boban” – che racconta in maniera esilarante una passione che scoppia in un ascensore. Con “Primavera” le atmosfere divengono leggermente più distese, con il piano e la chitarra acustica a farla da padrone, mentre probabilmente “Aurelia” costituisce il passaggio più pop e classico dell’intero lavoro discografico.

I Vostok con “Smania” hanno cambiato decisamente direzione, intraprendendo un nuovo percorso (magari dovuto anche a modifiche di formazione) contraddistinto da una sorta di svolta punk, pur rimanendo fedeli alla lingua italiana.

L’album risulta abbastanza scorrevole e ben costruito, forse la band pecca soltanto nel non avere ancora trovato una chiara identità, anche se nel complesso il risultato ottenuto è positivo.

Tracklist:

Ridatemi Novembre
Armadi
Boban
Primavera
Militare
Confo
T.
Aurelia
Reni

0

Potrebbe interessarti