Trenta iconiche canzoni italiane perfette per un party d’estate

di Leslie Fadlon

L’estate è il momento perfetto per ascoltare canzoni divertenti, leggere, movimentate. Canzoni con cui muoversi, cantando a squarciagola e ridendo, magari con un cocktail in mano ed il sole sopra la testa. Nella lunga storia della musica italiana, sono tantissimi gli artisti che hanno scritto brani diventati poi tormentoni delle stagioni più calde. Brani che, dopo anni ed anni, continuano ad essere ballati e suonati nei locali, negli stabilimenti, nelle case, nelle automobili. Ovunque, insomma. E oggi, li facciamo suonare in questa playlist, che unisce vintage e modernità in trenta pezzi – di tanti generi – che hanno segnato, o stanno segnando le nostre estati italiane.

Trenta canzoni italiane perfette per un party estivo

Raffaella Carrà – Pedro

Alex Britti – La vasca

Renato Zero – Il triangolo

Daniele Silvestri – Salirò

Subsonica – Discolabirinto

Zucchero – Baila

Achille Lauro – Bam Bam Twist

Mango – ORO

Mahmood – Dorado

Lucio Dalla – Disperato Erotico Stomp

Negramaro – Estate

Max Gazzè – Vento d’estate

Rino Gaetano – Gianna

Maneskin – Morirò da Re

Franco Battiato – Centro di gravità permanente

Negrita – Rotolando verso Sud

Giuni Russo – Alghero

Caparezza – Vieni a ballare in Puglia

Renato Zero – Spiagge

TheGiornalisti – Promiscuità

Anna Oxa – Un’emozione da poco

Coez – La musica non c’è

Fabri Fibra – Stavo pensando a te

Giuni Russo – Un’estate al mare

Mannarino – Me so’ mbriacato

Donatella Rettore – Splendido Splendente

Fabrizio De Andrè – Don Raffaè

Sud Sound System – Sciamu a ballare

Jovanotti – L’ombelico del mondo

Roy Paci & Aretuska – Toda Joia, toda beleza

0

Potrebbe interessarti