Thom Yorke torna in Italia nel 2020

Thom Yorke, frontman dei Radiohead, annuncia le nuove date per la prossima estate. Solo un appuntamento in Italia: il 9 Luglio a Milano durante il Milano Summer Festival. Undici data in tutto in Europa e in Uk, alle quali seguiranno nuove date in Usa. “Tomorrow’s Modern Boxes”: il trio composto da Yorke, Godrich e Barri, mette in scena le canzoni tratte dai diversi progetti musicali solisti di Thom.

Il programma spazia quindi fra The Eraser, prima prova datata 2006 e prodotta da Godrich, già produttore dei Radiohead, Tomorrow’s Modern Boxes (2014), Amok uscito nel 2013 a firma Atoms For Peace, Suspiria, colonna sonora composta per il remake del film di Dario Argento a cura di Luca Guadagnino (2018), e naturalmente da Anima, la sua ultima pubblicazione, uscita il 27 giugno scorso su etichetta XL Recordings.

 Thom Yorke mette così  in scena uno spettacolo dedicato alle canzoni tratte dai progetti musicali solisti. Brani di “The Eraser”, ma anche estratti  da “Tomorrow’s Modern Boxes” e da “Amok”, uscito nel 2013 con la firma Atoms For Peace. Da solista di Thom Yorke ricordiamo anche “Suspiria”, per il remake del film di Dario Argento a cura di Luca Guadagnino del 2018, e “Anima”, uscito il 27 giugno scorso su etichetta XL Recordings.

Le date in Europa

I biglietti per il concerto di  Milano saranno disponibili da venerdì 18 ottobre su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Il costo è di  50 euro + diritti di prevendita. Queste tutte le date in programma per l’estate 2020:

  • 19 giugno – Glasgow, Regno Unito
  • 20 giugno – O2 Victoria Warehouse, Manchester, Regno Unito
  • 23 giugno – Eventim Apollo, Londra, Regno Unito
  • 24 giugno – Eventim Apollo, Londra, Regno Unito
  • 1 luglio – Open’er Festival, Gdynia, Polonia
  • 4 luglio – Roskilde Festival, Danimarca
  • 6 luglio – AFAS Live, Amsterdam, Paesi Bassi
  • 9 luglio – Ippodromo SNAI San Siro, Milano, Italia
  • 11 luglio – Pohoda Festival, Slovacchia
  • 12 luglio – Karlin Hall, Praga, Repubblica Ceca
  • 13 luglio – Max-Schmeling-Halle, Berlino, Germania