I Thegiornalisti si sono sciolti. A pochi giorni dal concerto del Circo Massimo di Roma, arriva la dichiarazione che gela i fan della band. Negli ultimi tempi, comunque, si era parlato di tensioni all’interno del gruppo.

Annuncio di Tommaso Paradiso: “I Thegiornalisti per quel che mi riguarda non esistono più. Vi basti solo sapere che sono stato male”, scrive Paradiso. “Sono stati mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale”.

“Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Uscirà come Tommaso Paradiso. D’ora in poi tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più dei Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso”, afferma il frontman del gruppo annunciando la carriera da solista. “E’ giusto che sia così. E’ stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne”, aggiunge. “Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che avete finora ascoltato. Continuerò a farlo come Tommaso Paradiso”, afferma ancora glissando sui motivi della rottura. “Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale”. Conclude: “Per ora vi basti sapere che sono stato male. E per vivere bisogna stare bene, trovarsi in armonia, altrimenti un sogno può diventare un incubo”.

La risposta di Marco “Rissa” Musella, il chitarrista della band: “Avrei voluto passare una serata tranquilla ma mi trovo costretto a rispondere che la decisione di un componente non può vincolare gli altri due. I Thegiornalisti continueranno! Chi decide autonomamente di andar via può andare a cercare di guadagnare più soldi da solo. Poi se ognuno può scrivere quello che vuole sui social, io dichiaro di aver scritto tutte le canzoni dei Rolling Stones”.

Continua la guerra tra l’ex-leader dei Thegiornalisti e Marco Antonio ‘Rissa’ Musella. Il chitarrista denuncia un tentativo di censura sui social: “In molti segnalate che non riuscite a commentare la pagina Instagram dei Thegiornalisti. Purtroppo, come nella story precedente, sono costretto a scrivere dal mio profilo privato che ci hanno tolto le password e né io né Marco possiamo entrare e sbloccare i commenti. Mi dispiace ragazzi”.