The Dirt: il film Netflix sulla biografia dei Motley Crue

In produzione a febbraio, The Dirt, il film basato sulla biografia dei Motley Crue.

Il film, con Jeff Tremaine al timone, già regista del film appartenente alla serie di Jackass, “Jackass presents: Bad GRandpa“, vedrà anche la partecipazione di Daniel Webber (“The Punisher“) nel ruolo del frontman Vince Neil, Douglas Booth come il mitico bassista Nikki Sixx, Machine Gun Kelly come il batterista Tommy Lee, ed Iwan Rheon (Ramsay Bolton in Game of Thrones) nel ruolo del chitarrista Mick Mars. Ozzy Osbourne, leggenda del rock and roll, sarà interpretato dall’attore e comico Tony Cavalero, con Rebekah Graf (The Amityville Murders, Lycan) che sarà nel ruolo dell’attrice Heather Locklear, ex moglie di Tommy Lee. David Costabile, attualmente impegnato nella serie Billions, completerà il cast come il manager Doc McGhee dei Motley Crue.

Il libro è stato scritto da  Neil Strauss e pubblicato nel 2002 in Italia da Sperling&Kupfer, e poi, per una riedizione, nel 2012 per Tsunami Edizioni. E’ attualmente reperibile su Amazon.

The Dirt è prodotto da LBI Eintertanment, con produttori Julie Yotn e Rick Yorn; la sceneggiatura porta la firma di Erik Olson e Amanda Adelson. Netflix distribuirà il progetto, dopo la rinuncia di Focus e Paramount. Vince Neil, alla domanda di come avrebbe reagito vedendo un attore interpretarlo, ha risposto: “Sarà strano. E’ divertente, ho visto la lettura del copione della precedente sceneggiatura. Loro hanno tutti questi attori che interpetano ogni persona, e perfino la sola lettura del copione è stata strana quando il tizio-Vince parlava! Non era l’attore che è stato poi confermano, ma è stato davvero strano ascoltare qualcuno dire le tue parole. E’ stato come un trip.”

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2018-03-25T17:43:00+00:00 25 marzo 2018|News|0 Commenti