Spider-Man: Far From Home, Tom Holland e Jake Gyllenhaal protagonisti nel nuovo trailer italiano del film ambientato a Venezia, Berlino e Londra. Diretto da Jon Watts e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia, il film sarà nelle sale italiane dal 10 luglio. Al cast, che comprende Michael Keaton, Zendaya e Marisa Tomei già presenti nel primo episodio, si aggiungono Cobie Smulders e Samuel L. Jackson

Non bisognerà attendere molto per avere un primo approccio al cult del Marvel Comics Univers che chiuderà la cosiddetta fase 3, infatti dal 6 al 19 maggio, il titolo più atteso della stagione, dopo Endgame, animerà il Foro Italico nel corso della più importante manifestazione tennistica d’Italia. L’ingresso in campo dei giocatori prima di ogni match sarà accompagnato dall’inconfondibile tema di Spider-Man: “Theme From Spiderman” (Swinging City Mix) scritta da Paul Francis Webster, e composta da Bob Harris.

 

spiderman far from home

Sinossi: Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della serie di Spider-Man: Homecoming! ‘Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere’ decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementari che stanno creando scompiglio in tutto il continente.


Il trailer racconta le vicende di Peter Parker, alle prese col dolore per la perdita di Tony Stark. L’idea che aleggia nel trailer è che al mondo serva un nuovo Iron Man, e Happy Hogan probabilmente pensa che proprio Spider-Man possa esserlo. Torna Nick Fury, che ha bisogno proprio di Spider-Man (perché gli altri eroi più potenti sono irraggiungibili) per aiutare un certo Mysterio, viaggiatore proveniente da un altro universo (sempre dal pianeta terra): questa informazione, che girava in internet da qualche giorno, conferma la probabile presenza dei multiversi nel Marvel Cinematic Universe.
Una particolarità del trailer è data dalla soundtrack: se dapprima troviamo quella di Avengers, in una versione molto triste, avanzando lascia spazio alla classica colonna sonora di Spider-Man, leggermente riarrangiata per l’occasione. Con scene esaltanti, adrenaliniche, e una MJ che sembra conoscere il segreto di Peter Parker, questo sequel (conclusione della Fase 3 del MCU), oltre che a rendere lo Spider-Man di Holland finalmente accettato da tutti, potrebbe anche stravolgere il Marvel Cinematic Universe. Rimane sempre il dubbio però che tutto questo – come nei migliori trucchi del Mysterio del fumetto – possa essere soltanto finzione, una bugia creata ad arte proprio dal maestro delle illusioni per raggiungere il suo scopo.