Clavdio – Cuore – Testo

di InsideMusic
Ho visto la tua mano strapparmi il cuore
Mi sono accorto che era marrone
E non quel rosso come lo disegnavi tu
Forse era meglio quando con le tue mani
Come se fosse un gatto
Allisciavi lo schermo del tuo telefono
Non ho più visto il meteo ieri
Non voglio uscire ho dei pensieri
Da sopportare
Forse sono cambiato
Non ti porto più le rose
L’otto marzo le mimose
E un cinese mi ha detto che sono un glande
Io mi sento più un coglione onestamente
Dell’altra sera poi non mi ricordo proprio niente
Sei tornata con me un’altra volta, una rivincita
Ma poi è tornato tutto come prima
Il cane abbaia, l’asino raglia
E diventa un posto brutto anche le Hawaii senza di noi
Ho visto la tua mano strapparmi il cuore
Mi sono accorto che era marrone
Cacao del Cucciolone o forse ancor di più
Mi sento meglio
Ora per rimpiazzarti mi chiudo dentro al bagno
Scegliendo un video adatto sul mio telefono
Anche se piove volentieri
Io voglio uscire, ho dei pensieri
Da sotterrare
Forse non è sbagliato
Ti sparavi solo pose
Le domande sospettose
E un cinese mi ha detto che sei una stronza
E non ha sbagliato neanche la pronuncia
Dell’altra sera poi ho ancora a casa una cannuccia
Sei tornata con me perché avevi il ciclo
Ti sentivi romantica
Intanto niente adesso è uguale a prima
Un cane raglia, un asino abbaia
E diventa un posto bello anche la Snai senza di noi
Ho visto la tua mano strapparmi il cuore
Mi sono accorto che era marrone
E non quel rosso come lo disegnavi tu
0