È arrivata alla terza stagione di Shadowhunters, la serie tratta dai romanzi di Cassandra Clare, da cui è stato tratto anche un adattamento cinematografico.

Nonostante Freeform, il canale che la trasmette, abbia già annunciato la sua cancellazione, rimane comunque una delle serie più apprezzate dagli utenti. Nel bene e nel male. Certo, non sempre è coerente con quanto accaduto nei libri ma è dura reggere il confronto quando c’è un’ispirazione di base. Quando ormai mancano pochi episodi e un series finale che secondo quanto preannunciato durerà 2 ore e mezza, è giunto il momento di fare un recap.

La prima stagione composta da 13 episodi rispecchia i primi due libri, Città di Ossa e Città di Cenere; i 20 episodi della seconda stagione corrispondono al terzo romanzo della saga, Città di Vetro; mentre la terza stagione prede spunto dai capitoli finali Città delle anime perdute e Città del fuoco celeste.

La protagonista è Clary Fray, una ragazza normale: frequenta la Brooklyn Academy of Art, e vive con la madre Jocelyn nel loro umile appartamento di New York. La sua grande passione è passa l’arte e ha un migliore amico Simon Lewis. Il giorno del suo diciottesimo compleanno, però, Clary per festeggiare passa la serata al Pandemonium, dove assiste a un omicidio che soltanto lei riesce a vedere.

Quando tornerà a casa, si ritroverà da sola e attaccata da un demone, ma Jace Wayland, visto poco prima al Club, la salva. Jace in realtà è uno Shadowhunter, cioè metà umano e metà angelo che protegge i Mondani (in pratica gli umani) dai demoni, e, ben presto si scoprirà che anche Clary è una di loro. A quel punto Jace, insieme a Isabelle e Alec, la aiuterà a scoprire sé stessa e le sue capacità.

Clary ha infatti perso i suoi ricordi e deve cercare di comprendere il prima possibile il potenziale che c’è in lei per poter sconfiggere Valentine Morgenstern, l’uomo più ricercato nonché suo padre (ok, piccolo spoiler!), che fino a poco tempo prima si credeva morto ma che ora vuole ottenere la Coppa Mortale, uno degli strumenti del Mondo delle Ombre che gli permetterà di creare un esercito di Shadowhunters che lo aiuteranno a sterminare i Nascosti.

Insomma Clary si ritroverà a dover combattere in un mondo di cui fino a poco tempo prima non sapeva neanche che esistesse. Ma non sarà sola.