Gionata Boschetti, “re della trap”, o meglio noto come Sfera Ebbasta, si è esibito sabato 21 luglio al Rock in Roma.

Sfera Ebbasta fece il suo trionfale ingresso nella musica mainstream grazie all’EP XDVR, in collaborazione col beatmaker Charlie Charles, nel 2015. Marracash apprezzò sin da subito il talento del giovane trapper di Cinisello Balsamo (MN) e ripubblicò l’ep sotto la sua etichetta, la Roccia Music. Molto criticato, l’album includeva descrizioni riguardanti la vita dei giovani nei quartieri degradati. Panette, singolo estratto dall’album e corredato da un videoclip, lo rese noto anche su YouTube.

Nel 2016 si ebbe il suo secondo album in studio, Sfera Ebbasta, distribuito addirittura dalla Universal, segno che oramai la trap in Italia aveva sfondato: BRNBQ,Cartine Cartier e Figli di papà, rispettivamente disco d’oro, doppio oro, e platino, furono i singoli estratti. I mass media, in quel periodo, cominciarono ad accorgersi del fenomeno trap, e Sfera Ebbasta fu spesso ospite in televisione, come al Chiambretti Night e nel programma radiofonico di Albertino su Radio Deejay. Fino ad allora ritenuto un genere minore, la trap cominciò con Sfera Ebbasta a scalare le classifiche e ad accaparrarsi certificazioni FIMI.

Terzo ed ultimo album è ad ora Rockstar, risalente a gennaio 2018 ed ancora prodotto da Charlie Charles, che vede la collaborazione di artisti del calibro di Tinie Tempah e Rich the Kid: curioso è stato come tutti e undici i brani dell’album salirono in vetta alla classifica FIMI dei singoli; unico superstite fu Perfect di Ed Sheeran. Fra tutte, Rockstar è il brano più famoso del trapper, tanto da renderlo il primo italiano contenuto nella playlist Top 100 mondiale su Spotify.

Attualmente Sfera Ebbasta è in tour in Italia, ma a breve lo sarà in Europa per il Rockstar European Tour 2018 che partirà il prossimo 13 settembre da Parigi, per proseguire a Bruxelles (20 settembre), Amsterdam (22 settembre), Barcellona (28 settembre),Ginevra (5 ottobre), Zurigo (6 ottobre), Londra (7 ottobre) e terminare a Katowice il 13 ottobre.

Photogallery di Agnese Ruggeri

A cura di Giulia Della Pelle