Quattro anni fa, nella notte tra il 4 e il 5 Gennaio, ci abbandonava il bluesman napoletano Pino Daniele, stroncato dai problemi cardiaci che da tempo lo affliggevano.

La notizia ha subito sconvolto il mondo musicale e non solo che si è subito unito in cordoglio dinanzi la scomparsa di una delle più grandi personalità artistiche della musica Italiana.

Di fatto, Pino Daniele, nella sua esperienza musicale è riuscito a fondere le ricercatezze musicali del Blues e del Jazz con quelle del cantautorato italico, narrando non solo la sua terra ma, in generale, l’esperienza di un uomo e “dell’uomo”.

Tra le tanti opere lasciateci in eredità dall’artista partenopeo noi ne abbiamo scelte dieci per portare avanti il ricordo e, soprattutto, farlo rimanere un altro poco con noi, quanto basta per un toccante saluto.

Buon Ascolto!

 

La Redazione