Pink: vince il BRIT Award alla carriera

di InsideMusic

Il 20 febbraio prossimo Pink ritirerà l’Outstanding Contribution to Music Prize a Londra. La cantante così diventerà la prima artista internazionale ad aggiudicarsi il BRIT Award per lo straordinario contributo alla musica.

Prima della star americana, erano riusciti nell’impresa soltanto cantanti britannici. La 39enne – che in settimana ha anche avuto la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame, ritirerà il premio il 20 febbraio, durante la cerimonia dei BRIT Awards, che si terrà proprio nella capitala britannica. In un comunicato stampa Pink ha dichiarato:

“Sono onorata di ricevere il BRIT Award per lo straordinario contributo alla musica ai Brits 2019. Sin dall’inizio della mia carriera, i miei fan britannici sono stati tra i più fedeli e leali. Sono lusingata per questo premio, che mi permetterà di essere in compagnia di alcune icone britanniche”.

Prima di Pink, l’Outstanding Contribution to Music Prize è andato a leggende intramontabili come David Bowie, Elton John, Paul McCartney e gli Oasis. Nell’annunciare il premio a Pink, il presidente dei Brits Jason Iley, che è Presidente e Amministratore Delegato anche della Sony Music UK e Ireland, ha dichiarato:

“Pink è una pioniera, una cantante e una cantautrice dal talento fenomenale, oltre a essere una delle più grandi artiste del nostro tempo. È un vero piacere consegnarle questo premio nell’edizione di quest’anno dei BRIT Awards”.

0

Potrebbe interessarti