E’ morta a 72 anni Peggy Lipton, la Norma Jennings di “Twin Peaks”

di InsideMusic

Si è spenta a Los Angeles all’età di 72 anni Peggy Lipton, l’attrice che impersonò l’indimenticabile Norma Jennings de I segreti di Twin Peaks, la serie tv che appassionò milioni di persone negli anni ’90.

Dopo una lunga malattia, ci ha lasciati ieri, 11 maggio 2019, all’età di 72 anni, Peggy Lipton. A darne la notizia è stata la famiglia. L’attrice statunitense, nata a New York il 30 agosto 1946, è stata un volto amato e molto seguito per gli appassionati delle serie tv. È diventata celebre, particolarmente per il nostro Paese, soprattutto per il suo ruolo di Norma Jennings nella serie tv ideata da David Linch negli anni ’90 I segreti di Twin Peaks. Un lavoro che ancora oggi vieni ricordato, in quanto cambiò il modo di fare televisione. Inoltre la Lipton ottenne nel 1970, tra i riconoscimenti più importanti, un Golden Globe come miglior attrice televisiva per la sua parte di Julie Barnes nella serie Mod Squad – I ragazzi di Greer.

Nella sua carriera ha svolto anche il ruolo della mamma nel videoclip della canzone Black or White di Michael Jackson. Nel 2002, invece, ha avuto successo a teatro con I monologhi della vagina e tre anni più tardi è uscita la sua autobiografia, dal titolo Breathing Out. Dopo dopo diversi anni di assenza dal grande schermo, nel 2010 era tornata al cinema con La fontana dell’amore. Tra i suoi ruoli più recenti Qua la zampa!, film del 2017 e il ritorno a vestire i panni di Norma Jennings nel sequel I segreti di Twin Peaks.

0

Potrebbe interessarti