Nonostante il suo prossimo tour – atteso anche in Italia il prossimo primo maggio a Bologna – sia stato battezzato “No More Tours 2”, il già frontman dei Black Sabbath ha ribadito di non aver nessuna intenzione di ritirarsi a vita privata: “Quello che smetterò di fare sarà quello che sto facendo adesso, cioè andarmene in giro per il mondo per tutto il tempo”, ha dichiarato Ozzy Osbourne al Philadelphia Inquirer, “Vorrei che la gente capisse che non mi sto ritirando. Qual è il problema? E’ il mio accento inglese? La tournée si chiama ‘Basta coi tour’, non ‘Basta coi tour per sempre'”.

Il cantante ha spiegato di non essersi sempre divertito nella parte conclusiva della carriera dei Black Sabbath, la sua storica band con la quale è stato attivo nel corso degli ultimi sei anni, dal 2011 al 2017: “Ci sono tornato a suonare dopo trent’anni. Quando sono con loro, sono solo un cantante. Quando sono per i fatti miei, faccio quello che voglio. Ho ricevuto da loro cattive vibrazioni nell’essere me stesso. Cosa volete che vi dica: e chi cazzo dovrei essere d’altro?”.

Fonte Rockol