Nuovo videoclip per gli Arctic Monkeys: Tranquillity Base Hotel & Casino

Dopo un breve attesa, gli Arctic Monkeys hanno postato il video per la title track del loro album Tranquillity Base Hotel & Casino.

E’ stato filmato a Reno, Nevada, da Ben Chappel e Aaron Brown, e risulta in un lavoro con un’atmosfera a metà fra il cyberpunk, ricco di rimandi fantascientifici, ed un on the road movie anni ’70, dato anche l’abbigliamento del frontman Alex Turner. Dall’omonimo album, pubblicato l’11 maggio 2018  era già uscito il singolo Four out of Five.

Si è molto parlato anche della copertina dell’album, che pare uscita da un film fantascientifico vintage: disegnata da Turner stesso, le linee audaci e sorprendenti seguono la stessa narrativa ispirata allo spazio profondo dell’album e si rifanno alle stesse ispirazioni kubrickiane.

A tal proposito, Turner ha detto a Radio X:

” L’artowork dell’album è nato da un’immagine che ho visto nel dipartimento arte di 2001: Odissea nello spazio, durante la costruzione del set per l’hotel Hilton sulla luna. A questo punto, avevamo già deciso di chiamare l’album ‘Tranquility Base Hotel & Casino’ (chiaro rimando al Mare della Tranquillità, sulla Luna), quindi abbiamo cominciato a pensare a quali cose potessero trovarsi nella lobby di un posto del genere”.

arctic monkeys

Ha poi continuato:

“La cosa con cui sono stato più ossessionato è che c’era un modello del posto, nella lobby. E’ ciò in cui ho più focalizzato la mia attenzione ed il mio tempo, senza immaginare come il posto stesso potesse apparire, ma alle fattezze del modello stesso. Ed ho realizzato il modello. E’ fatto di carta da illustrazione con qualche supporto. L’ho messo su una mangianastri. Il nastro nella mangianastri ha dunque l’album su di essa, o, almeno, una versione primitiva di esso. Il che sembra acquisire del tutto senso per me.”

Gli Arctic Monkeys sono attualmente in tour per  Tranquillity Base Hotel & Casino. Pare che torneranno la prossima estate: sono infatti stati il 4 giugno a Milano.

Giulia Della Pelle

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2018-07-24T10:42:08+00:00 24 luglio 2018|News|0 Commenti