I Queensryche, storica band heavy metal fondata nel 1981 a Seattle, hanno annunciato che il loro nuovo album in studio sarà rilasciato nel 2019.

L’album seguirà a Condition Human del 2015, e si intitolerà The Verdict, ed uscirà per la prestigiosa casa discografica Century Media il 1 marzo. Il frontman dei Queensryche Todd La Torre ha affermato a tal proposito: “Sono estremamente orgoglioso di ciò che siamo stati in grado di raggiungere con questo album. L’instacabile dedizione e il duro lavoro di tutti coloro che sono stati coinvolti ci ha ripagato in pieno. Sono eccitato, e mi rendo conto che ciò non appartiene più solo a noi, ma al mondo intero. Spero che lo amerete tanto quanto noi abbiamo amato registrarlo!”

Il chitarrista Michael “Whip” Wilton ha aggiunto: “The Verdict è l’album più metal e più prog che abbiamo rilasciato da un sacco di tempo. Non potrei essere più eccitato all’idea che a breve tutti lo potranno ascoltare.”I pre order sono già possibili soltanto tramite PledgeMusic.  Ad ora, ancora è ignota la tracklist. Il precedente album, Condition Human, era stato il quattordicesimo dalla band, ed era stato applaudito dalla critica per il ritorno alle antiche sonorità che avevano caratterizzato la band negli anni ’80, sebbene criticato per la durata: soli 35 minuti. A tali sonorità è stata aggiunta una certa tendenza al prog, che accomuna un po’ tutte le band heavy metal; fulcro centrale dell’album è la suite omonima, fra i brani più lunghi dei Queensryche.

Dopo ilrilascio del disco, inizierà un tour US che si sposterà poi in Europa in Agosto. Speriamo di trovarvi anche l’Italia!

 queensryche the verdict