Niccolò Fabi: a novembre l’addio alle scene

Il cantautore romano, classe ’68, ha annunciato, tramite un’intervista a “La Stampa“, di volersi prendere una pausa dal mondo della musica. L’artista è attualmente impegnato nel tour promozionale della sua raccolta Diventi Inventi 1997/2017, pubblicata successivamente all’ultimo album di inediti Una Somma di Piccole Cose.

Nel 2010 Niccolò Fabi aveva subito un gravissimo lutto, la perdita della figlia Olivia per via una meningite fulminante; tale evento ha influenzato enormemente gli ultimi anni della carriera del cantante, che ha motivato il periodo di pausa dalla musica con la volontà di dedicarsi alla affetto rimasti e alla propria vita privata. Dedicherà l’ultimo concerto del tour, il 26 novembre al Palalottomatica di Roma, proprio alla figlia scomparsa, in onore della quale aveva, già da diversi anni, costruito uno spettacolo teatrale itinerante, Parole di Lulù, svolto assieme alla compagna Shirin Amini. La prossima data si terrà il 2 settembre a Torino, giorno del compleanno della piccola.

A quel punto potrò dire chiusa questa fase della mia vita artistica: ciò che avevo da dire l’ho detto. Questa fase è finita nella maniera migliore. Per ora non sto scrivendo, ma so che tenterò di fare qualcosa di completamente diverso. Non penso di poter andare oltre una canzone come ‘Vince chi molla’”.

Vince chi molla è proprio una traccia appartenente a Una somma di Piccole Cose, toccante poesia in cui esprime il desiderio di abbandonare le passioni violente, e, finalmente, avere un po’ di tranquillità.

2017-08-30T15:25:46+00:00 30 Agosto 2017|News|0 Commenti