Negramaro, grossi problemi tecnici a San Siro, esplode la protesta sui social

Grossi problemi tecnici per i Negramaro durante il concerto andato in scena a San Siro ieri sera, per larghi tratti dello show oltre ad un pessimo audio della strumentistica, la voce di Giuliano Sangiorgi scompariva del tutto, cosa che era accaduta anche se in modo meno rilevante anche nella prima tappa a Lignano Sabbiadoro.

All’indomani del concerto non si sono fatte attendere le proteste da parte dei fan accorsi da tutta Italia in quel di San Siro, dove hanno dovuto assistire ad uno show ben al di sotto delle aspettative. Come documentano alcuni video e post sulle fan page dei Negramaro addirittura si è assistito ad un vero e proprio  blackout di oltre un minuto. Molta rabbia e delusione da parte dei fan che hanno atteso per molto tempo questo concerto che purtroppo si è rivelato un flop sotto il punto di vista della qualità.

Sabato sera toccherà allo Stadio Olimpico di Roma dove recentemente si sono esibiti nell’ordine Vasco Rossi, Fabrizio Moro, Cesare Cremonini e i Pearl Jam regalando show ottimi e senza nessun problema tecnico, speriamo dunque che per i Negramaro sia la volta buona e che tutti i fan che saranno presenti al concerto potranno godere di uno show degno di questo nome.

Nel video di seguito la documentazione di quanto descritto precedentemente:

 

Luca Ferri

Si appassiona alla musica sin da bambino, scoprendo la vena rock n roll alla tenera età di 8 anni folgorato dall’album EL DIABLO dei Litfiba e PARANOID dei BLACK SABBATH. Nel 2010, insieme a due amici, Alessio Mereu e Alessandro Cherubini fonda il LITFIBA CHANNEL che di li a poco diventerà la radio ufficiale della storica rock band di Piero Pelù e Ghigo Renzulli, all’interno della quale conduce il programma SOGNO RIBELLE scoprendo e intervistando insieme a GRAZIA PISTRITTO band come IL PAN DEL DIAVOLO, BLASTEMA, KUTSO, ILENIA VOLPE, METHARIA, FRANCESCO GUASTI, PAVIC, UROCK. Format portato anche in formato live organizzando serate di vera e propria musica live in alcuni locali di Roma. Nel 2017 dopo tre anni alla direzione di una webzine, decide di fondare e dar vita a INSIDE MUSIC insieme alla socia MARTA CROCE.

2018-06-28T12:52:10+00:00 28 giugno 2018|News|0 Commenti