Motta, fuori il singolo “La nostra ultima canzone”, poi ad aprile il nuovo album “Vivere o morire”. Annunciate le prime quattro date del tour

Stanotte Motta ha pubblicato su Spotify “La nostra ultima canzone” secondo inedito estratto dal suo nuovo album “Vivere o morire“, in uscita il prossimo 6 aprile: in fase di produzione, il cantautore ha collaborato insieme a Taketo Gohara, noto ai più per aver già prodotto dischi di Vinicio Capossela, Brunori Sas, Verdena e Marta Sui Tubi.

A maggio Motta tornerà ad esibirsi dal vivo, questi i primi concerti annunciati:

26 maggio – Roma, Atlantico
28 maggio – Bologna, Estragon
29 maggio – Firenze, Obihall
31 maggio – Milano, Alcatraz

Di seguito il testo della brano:

E se fossimo ancora insieme
E se questa fosse l’ultima canzone
Abbiamo finito le parole
E tu che non hai mai capito
Da dove cominciare
Prendiamoci da bere
Come se questa fosse l’ultima notte insieme
Facciamo finta di ballare
Non ci reggono le gambe
Ma adesso chiudono il locale

E lasciati andare
Respira forte
La nostra ultima canzone
E non ti girare
Adesso parte
La nostra ultima canzone
(la nostra ultima canzone)

Per te che forse sei meglio di prima
E un po’ ti conviene
Per te che se ti chiamano ragazza
Ti fa un po’ male il cuore
E questa notte, per l’ultima volta
Lasciati andare
Respira forte
La nostra ultima canzone
E non ti girare
Adesso balla
La nostra ultima canzone
(la nostra ultima canzone)

E lasciati andare
Respira forte
La nostra ultima canzone
E non ti girare
Come se fosse
La nostra ultima canzone
(la mia ultima canzone)

 

 

A cura di Lorenzo Scuotto

Fabiana CriscuoloFabiana Criuscuolo

Social Addicted. Sceneggiatrice su Whatsapp. Esperta in drammi sentimentali, pizze, panini e piadine. Sempre in bilico fra le due passioni: la ricerca scientifica e il giornalismo. Penna cinica del web appassionata di musica, arte e viaggi.

2018-03-06T14:26:57+00:00 6 marzo 2018|News|0 Commenti