Morto XXXTentacion a seguito di una sparatoria.

Ieri sera, alle 23:40 (ora italiana), è stato dichiarato morto il rapper XXXTentacion a seguito di una sparatoria avvenuta in South Florida.

Il rapper si era recato in un concessionario di moto e nel momento in cui ha lasciato il luogo, è stato avvicinato da due uomini che, secondo le ricostruzioni di alcuni testimoni, dapprima gli hanno sparato, per poi sottrargli una borsa di Luis Vitton dall’auto. I due uomini sono poi fuggiti a bordo di un SUV.

Dalle prime testimonianze e dai primi soccorsi si evinceva la drammatica condizione, in quanto l’artista non presentava battito cardiaco, i tentativi di rianimazioni sono stati vani, e dopo esser stato trasportato in ospedale ne è stato dichiarato il decesso.

Il dipartimento di polizia della Contea di Broward sta ancora cercando i due colpevoli e il veicolo usato per la fuga.

L’artista aveva recentemente pubblicato una storia su Instagram dove parlava della sua morte, cosa che i fan hanno preso come una predizione, e che in molti hanno accostato ad un probabile avvertimento da parte del rapper.

LOVE IS WAR

Un post condiviso da MAKE OUT HILL (@xxxtentacion) in data:

 

Nato come artista indipendente sulla piattaforma “Soundcloud”, XXXTentacion iniziò la sua carriera musicale grazie a Ski Mask, rapper facente parte del gruppo Very Rare, dapprima con pubblicazioni poco famose, per poi raggiungere il successo con “Look at Me”, traccia che viene pubblicata anche su Itunes.


Muore lasciando due album incompleti (“Skins” e “Bad Vibes Forever”), che avrebbero visto la luce dopo il suo ultimo album “?”, primo nelle chart americane al momento del debutto.

XXXTentacion, inoltre, era al centro di numerose controversie con altri rapper (famosa la faida tra lui e Drake, e lo scontro avuto con il gruppo Migos), oltre ad essere imputato in numerosi capi d’accusa, di cui i processi sarebbero avvenuti proprio durante questo mese.

Numerosi i messaggi da parte dei colleghi, tra i quali: il famoso producer e rapper Kanye West, Diplo del gruppo Major Lazer, e anche Travis Barker dei Blink 182 esprime il suo cordoglio.

 

 

Gabriele Crisà

 

 

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2018-06-19T17:44:31+00:00 19 giugno 2018|News|0 Commenti