Mood Street, il ritorno di PeppOh tra Soul e R’nB.

di Raffaele Calvanese

Mood Street di PeppOh segue il secondo album Nuvole Nuove uscito quasi due anni fa, e conferma come il musicista napoletano insieme al suo fido producer Dj Cioppi sappiano mescolare la street credibility del rap vecchia scuola con l’anima latina che richiama alla tradizione di Pino Daniele.

PeppOh, infatti, è uno degli interpreti più apprezzati della nuova scuola hip Hop napoletana. A partire dal suo album d’esordio “Sono un cantante di Rap” però questo artista ha sempre cercato di smarcarsi da un’etichetta precisa provando a mischiare i generi con le radici.

Molti pensano che gli artisti provenienti da aree geografiche come Napoli o del Sud in generale debbano portare sempre un sound solare quando invece spesso il vero marchio di fabbrica di quei posti è una malinconia latente che pervade la loro produzione. Questo è il caso di Mood Street, uscito il 23 Ottobre per Area Nord Ammò, che è intriso di colori a tinte scure, come se fosse stato interamente scritto e suonato di notte, quando le strade forse rivelano il loro lato più sincero. I brani come racconta lo stesso autore

racconto di quella vita urban in cui gli autori dell’opera sono totalmente immersi e connessi agli scenari di periferia a cui appartengono, Secondigliano, Area Nord di Napoli..

PeppOh e Dj Cioppi

La musica dunque, si potrebbe dire, è come una via d’uscita da situazioni complicate, ma non solo perché nelle canzoni di PeppOh non ci si piange addosso, si racconta piuttosto una realtà che molti conoscono soltanto per sentito dire. Tredici tracce capaci di raccogliere fiori cresciuti tra le macerie, come molti degli artisti che l’Area Nord di Napoli ha proposto al panorama musicale nazionale. Non a caso il disco si avvale di collaborazioni importanti come quelle di Luca Persico, alias Zulu, nel brano Volo via.

Livio Cori, da molti accreditato come la voce dietro il progetto Liberato, in Come Se, piccola perla Soul dell’album, e Malaf3de, una giovane autrice nonché versatile cantante in Barrio64. A questi nomi importanti si affiancano musicisti scelti da Dj Cioppi per gli arrangiamenti finali delle varie produzioni, come Paolo Astarita in Passepartout, Claudio Auletta Gambilongo a.k.a. SND_C per la coproduzione di Chi Resta, Alfonso Fofò Bruno in Ora sono Qui, Luca Fiorillo in Come Se…, Luca Joe Petrosino in Passione e Miranda Martino con la sua splendida voce sempre nel brano “Passione”.

Mood Street è un album che riassume molte delle anime di un territorio spesso contraddittorio ma anche capace di portare a compimento processi creativi e virtuosi, un racconto delle strade del Mood da chi le vive giorno per giorno senza sconti per quello che va storto ma con lo sguardo rivolto al domani.

0

Potrebbe interessarti