Marilyn Manson : uscito WE ARE CHAOS, il nuovo singolo

di Paola Pagni

Il reverendo è tornato, finalmente, e lo ha fatto in grande stile : We are Chaos di Marilyn Manson è uscito da un’ ora e già promette di sbancare.

Marilyn Manson ha scelto di tornare con una ballad , genere che ultimamente gli è particolarmente caro,

con una vibrazione alla Mechanical Animals che mischia una melodia struggente a sonorità gotiche :

la sua voce che ti trascina nel suo mondo , senza farti mai perdere del tutto , guidando un viaggio sonoro molto dark ma mai del tutto buio.

Quasi incredibile come in questo caso , il tono oscuro del reverendo , non sia li per farti sprofondare nelle sue tenebre,

ma funga addirittura da appiglio per tenersi a galla, al limite tra sogno e veglia, come in una lenta fase Rem.

Sensazione onirica perfettamente riportata in un video secondo me magistrale ,

una fotografia strepitosa, accostamenti cromatici potenti ed effetti speciali che ricordano il cinema delle origini di Melies :

il volto di Manson reso bidimensionale da un bianco e nero anni ’20 , alternato ad elementi dai colori accesi stile Technicolor, ma mai veramente “vivi”.

Un caos di accostamenti mai troppo veloci, che lasciano il tempo allo spettatore di assaporare, soppesare ogni immagine cercando di trovarne il senso ,

provando a darne una propria interpretazione.

Un forte significato ha poi la maschera dello stesso Manson, che copre i volti delle figure (perché di figure si parla , più che di esseri umani) ,

e di sé stesso, che quindi per assurdo è l’unico a mostrarsi veramente com’è.

Una menzione speciale poi va alla copertina , e qui non posso fare a meno di citare ancora una volta Sara Taglialagamba,

critica d’arte con cui condivido spesso le mie opinioni artistiche e musicali:

Immortalato come il Male che emerge dall’ombra con il viso scolpito in maniera veloce dalle pennellate alla Lucien Freud che si rincorrono ricreando rimandi alle atmosfere sospese di Francis Bacon.

E in un attimo – il tempo di un incantesimo di Lovercraft – questa copertina sigilla il successo mediatico sotto il magnetico e tenebroso sguardo di Manson

Sara Taglialagamba

Ladies and Gentlemen, Marilyn Manson is back .

0

Potrebbe interessarti