Marilyn Manson il concerto a New York è un disastro e termina dopo solo sei brani.

Come appreso dal noto sito Rockol e da Metalmania, il concerto a New York di Marilyn Manson è stato ,purtroppo, un disastro totale.

Il reverendo Marilyn Manson ha suonato la scorsa notte al The Paramount di Huntington a New York, segnando la sua prima esibizione nella zona dalla sfortunata volta che lo ha visto vittima di un incidente sul palco quando una parte della struttura della coreografia si è staccata ed è caduta proprio sopra Manson e lo ha mandato in ospedale con una gamba rotta. Bene, molto probabilmente la città di New York non va proprio a genio a Manson, perché lo show della notte scorsa sembra essere stato un vero e proprio disastro, il suo spettacolo si è concluso dopo solo sei canzoni e un monologo di pensieri sconnessi culminato con Manson che incitava la folla a dirgli che lo amavano. Manson si sarebbe poi allontanato dal palco dopo aver abbassato il microfono e preso a calci un amplificatore. Sono numerosi i fan che si sono lamentati sui vari social network condividendo il loro disappunto per lo show disastroso e recriminando un rimborso del biglietto.

Di seguito alcuni video dello serata andata storta:

 

2018-02-16T21:05:34+00:00 16 febbraio 2018|News|0 Commenti