Linkin Park: Il ritorno in studio per il dopo Bennington? Da Instagram arrivano i primi indizi

Mike Shinoda l’aveva promesso, ed è stato di parola: pur orfani del loro co-frontman Chester Bennington, traicamente scomparso il 20 luglio scorso, i Linkin Park sembrano essere tornati a lavorare a nuovo materiale in studio.

Di dettagli, per il momento, non ne sono trapelati: le uniche indicazioni in merito a una ripresa delle attività da parte della band sono rappresentate da due post comparsi rispettivamente sui canali Instagram ufficiali del gruppo e del bassista Dave “Phoenix” Farrell, postati – come visibile dalle fotografie inserite nei frame visibili qui sotto – da uno studio di registrazione.

Brad is in the studio with Mike today! #mikeshinoda #braddelson

A post shared by Linkin Park Live (@lplive) on

 

Lorenzo Natali

Amante della musica e dell’arte in tutte le sue forme. Studente di lettere, musicista e compositore (forse un giorno anche in modo professionale) ma, soprattutto, eterno eccessivo pensatore. Tendenzialmente bonario ed aperto ad ogni sound, raramente critico in modo cinico e accanito tanto da doversi sottoporre a censura. Forse, però, è meglio così….

2018-03-05T17:16:19+00:00 5 marzo 2018|News|0 Commenti