Le Vibrazioni live a Casa della Musica – Napoli

Dopo la tappa romana, abbiamo seguito Sarcina e Le Vibrazioni anche nel capoluogo partenopeo, nella data napoletana del “Così sbagliato tour. Un palazzetto riempito per metà, quel tanto che basta per riempire di energia e calore l’instancabile band, che col sud va bene a braccetto essendo il frontman di origine pugliese.

Un Sarcina che si cimenta in più strumenti, brinda con i suoi fan e coinvolge il pubblico invitando gran parte della platea a salire sul palco e baciare ed abbracciare i membri della band, si intrattiene con i fan alla fine del concerto e non smette di ripetere due parole chiave “Forza e Passione“, che – come ricorda lui – dovrebbero essere un mood, non solo per chi vuole fare il musicista, ma una spinta propulsiva per ogni mestiere.
La nostra photogallery della serata.

Scaletta dei Brani:

Seta

Sani pensieri

Voglio una macchina del tempo

Raggio di sole

Dimmi

Se (prima strofa in spagnolo)

Portami via

Insolita

In orbita

In fondo (special track)

Pausa con bicchiere di vino e brindisi dei fan

Ovunque andrò (introdotta da gag in dialetto napoletano)

Sono più sereno

Niente di speciale

In una notte d’estate (dedicata alla gente del sud, con l’estate perenne nel cuore)

Dedicato a te

Così sbagliato

Bis:

Vieni da me

Su un altro pianeta (pubblico sul palco)

A cura di Fabiana Criscuolo

Photogallery by Lorenzo Scuotto

 

Fabiana CriscuoloFabiana Criuscuolo

Social Addicted. Sceneggiatrice su Whatsapp. Esperta in drammi sentimentali, pizze, panini e piadine. Sempre in bilico fra le due passioni: la ricerca scientifica e il giornalismo. Penna cinica del web appassionata di musica, arte e viaggi.

2018-04-08T11:38:17+00:00 8 aprile 2018|Live Report|0 Commenti