Lana Del Rey: ‘La causa coi Radiohead è chiusa’

La causa che stava vedendo contrapposti Lana del Rey e i Radiohead per un presunto plagio, da parte della band di “Creep” dei Radiohead per la composizione della sua “Get Free“, sarebbe stata chiusa. In che modo, non è dato sapere: la notizia è stata data dalla stessa Del Rey nel corso del suo set tenuto ieri all’edizione brasiliana del festival Lollapalooza.

“Adesso che la mia causa legale è stata chiusa, suppongo di poter cantare questa canzone tutte le volte che voglio, giusto?”, sono state le parole usate dalla cantante nei confronti del pubblico prima di attaccare il brano incriminato.

La Del Rey aveva accusato la band di Oxford di esigere, per il supposto plagio, il 100% dei diritti d’autore del brano, tra l’altro già oggetto di un procedimento legale che aveva costretto i Radiohead ad accreditare come autori di “Creep” Albert Hammond e Mike Hazelwood, ideatori della progressione di accordi di “The air that I breathe” degli Hollies, dalla quale sarebbe stata mutuata la stessa hit di “Plablo Honey”. Dal canto loro i Radiohead non solo non hanno mai dichiarato di voler chiedere alla Del Rey il 100% dei diritti di “Get Free”, ma non hanno mai nemmeno confermato – per mezzo della propria società di edizione, la Warner/Chappell, di aver avviato una causa legale nei confronti della collega, limitandosi ufficializzare il contatto con il suo management per delle trattative extra-giudiziali.

Lorenzo Natali

Amante della musica e dell’arte in tutte le sue forme. Studente di lettere, musicista e compositore (forse un giorno anche in modo professionale) ma, soprattutto, eterno eccessivo pensatore. Tendenzialmente bonario ed aperto ad ogni sound, raramente critico in modo cinico e accanito tanto da doversi sottoporre a censura. Forse, però, è meglio così….

2018-03-26T21:10:42+00:00 26 marzo 2018|News|0 Commenti