Lamb, duo britannico composto da Lou Rhodes e Andy Barlow, è ora in tournee attorno al mondo in occasione del ventennale del loro primo omonimo acclamato lavoro.

La band, caratterizzata dalle sonorità elettroniche care al produttore Andy Barlow e al contempo folk della cantautrice Lou Rhodes, è andata con gli anni ad occupare una nicchia musicale quasi unica, unendo vari generi musicali quali drum&bass, trip hop, jazz a dare un tocco vintage, ad un ampio gusto per la sperimentazione, i tempi dispari, le liriche particolari ed appassionate.

Il singolo, estratto da Lamb, a trainare il duo verso il grande pubblico ed il successo commerciale fu Gòrecki, ballata elettrofolk ispirata al compositore polacco Henryk Gòrecki ed utilizzata nella colonna sonora del film Moulin Rouge!. Successivamente, il singolo Gabriel estratto da What Sound del 2001, cantato con voce da contralto da Lou, venne inclusa, e così conosciuta dal pubblico italiano, nella soundtrack di Tre Metri Sopra al Cielo, film di culto dei giovani nati negli anni ’90.

Nell’ultimo lavoro, risalente a tre anni fa, Backwind Infinity, il duo (dopo una breve separazione ed alcuni progetti paralleli) si è avvicinata ad uno stile cyberpunk, naturale evoluzione delle sonorità sperimentate già negli anni ’90.

Ad aprire il concerto all’Auditorium Parco della Musica,  HÅN, giovane cantautrice lombarda cui è carissimo il dream pop e le sonorità nordiche, ispirata dalla natura del luogo in cui è nata, un paesino vicino al lago di Garda. The Children e 1986 sono i singoli ad ora estratti dal suo album di debutto, in uscita a dicembre.

 

Photogallery by Giusy Chiumenti

A cura di Giulia Della Pelle