La Canzone Che Scrivo Per Te – Marlene Kuntz ft SkinTesto

Non c’è contatto di mucosa con mucosa
eppur mi infetto di te
che arrivi e porti desideri e capogiri
in versi appassionati e indirizzati a meE porgi in dono la tua essenza misteriosa,
che fu un brillio fugace qualche notte fa;
e fanno presto a farsi vivi i miei sospiri

che alle pareti vanno a dire “ti vorrei qua“.

Questa è la canzone che scrivo per te
l’ho promessa ed eccola.
Riesci a scorgerti? Sì che ci sei
prima che ti conoscessi.

Pure frigid waters from these eyes that always miss you
Nothing but violence from my empty gun
I’m using silver to light up these blackheart faces
blinding your fingers with my skin that burns for you

Questa è (this song) la canzone che (is for me) scrivo per te
(I listen) l’ho promessa (like I promised you) ed eccola.
(I can see me) Riesci a scorgerti? (in your words from hell) Sì che ci sei proprio mentre ti conosco (that you write for me)

E ho le tue mani da lasciarmi accarezzare il cuore
immune da difese che non servono.

Ma ora ho in testa il viso di qualcuno (don’t don’t tell me) più speciale di me,
che sa cantare ma ha più stemmi da lustrare di me…(no don’t tell me)
e questo è il tuo svago (What you want from me)

Per quel che mi riguarda sei un continente obliato (no don’t tell me)
Per quel che ho visto in fondo mi è piaciuto (I don’t wanna hear, don’t tell me)

Questa è (this song) la canzone che (is for me) scrivo per te:
(I listen) l’ho promessa (like I promised you) ed eccola.
(I can see me) riesci a scorgerti? (In these words from hell) non ci sei più
proprio mentre ti ho conosciuta (that you write for me)

Fabiana CriscuoloFabiana Criuscuolo

Social Addicted. Sceneggiatrice su Whatsapp. Esperta in drammi sentimentali, pizze, panini e piadine. Sempre in bilico fra le due passioni: la ricerca scientifica e il giornalismo. Penna cinica del web appassionata di musica, arte e viaggi.

2018-12-26T10:55:18+00:00 26 Dicembre 2018|Testi canzoni|0 Commenti