Confermando le voci dei mesi scorsi, il chitarrista dei RAMMSTEIN Richard Kruspe avrebbe confermato nel corso di una recente intervista a  Heavy Consequence che l’uscita del nuovo full lenght della band tedesca sarebbe prevista per aprile 2019:

“Stiamo finendo gli ultimi mixaggi, probabilmente uscirà ad aprile 2019”.

Il disco sarebbe attualmente in fase di mixaggio, a cura del produttore americano Rich Costey (MUSERAGE AGAINST THE MACHINE, FRANZ FERDINAND):

“Qualsiasi cosa facciamo coi RAMMSTEIN va per le lunghe, perché siamo in sei, più i produttori e gli ingegneri del suono e ognuno ha le sue opinioni. Sta solo andando tutto molto a rilento, si perde un sacco di tempo e a volte è frustrante. Ma penso che sia un album che tocca potenziali che finora i RAMMSTEIN non avevano raggiunto. Per me, uno dei motivi che mi ha spinto a tornare a fare dischi coi RAMMSTEIN è stata la volontà di bilanciare la popolarità dei nostri show con la musica. La gente pensa ai RAMMSTEIN soprattutto per il fuoco e gli spettacoli. Ho pensato: ‘Non voglio che diventiamo i nuovi KISS‘, una band di cui la gente parla per il trucco e un sacco di altre cose, ma non per la musica.”

Kruspe ha recentemente rilasciato un nuovo album, “A Million Degrees”, con il suo side project EMIGRATE.