KISS: annunciano il tour d’addio, “The End of The Road”

Dopo ben 45 anni di attività, fatta di grandi successi, i KISS hanno annunciato ai loro fan l’arrivo del tour che decreterà la fine della loro carriera artistica, “The End of The Road”.

Sui canali social dei KISS arriva una notizia bomba: la band tornerà in tour, ma questa volta sarà diverso dalle altre, avrà un sapore malinconico. Infatti, il loro sarà un addio alle scene musicale dopo 45 anni di carriera e successi. Ad essere sinceri, tale notizia circolava da qualche tempo, da quando la Kiss Catalog Ltd, una società controllata dai membri del gruppo, aveva depositato all’ufficio brevetti statunitense il marchio The End of The Road – la fine della strada. Indiscrezioni ora confermate ufficialmente.

Un tour d’addio che porterà i KISS a calcare i palchi di tutto il mondo nel 2019. Il gruppo, nato nel 1973, ha anticipato sul loro sito web:

“Tutto ciò che abbiamo costruito e conquistato nel corso degli ultimi quattro decenni non avremmo mai potuto costruirlo e conquistarlo senza l’aiuto dei milioni di persone in tutto il mondo che hanno riempito club, arene e stadi. Questa sarà l’ultima celebrazione per tutti coloro che ci hanno visto e l’ultima occasione per quelli che non lo hanno ancora fatto. Esercito dei Kiss, stiamo per salutarvi con il nostro tour d’addio e con il più grande show. Ce ne andiamo nello stesso modo con cui siamo arrivati: impazienti e inarrestabili”.

Ancora top secret le date del tour mondiale, “il più grande che abbiamo mai fatto” avevano annunciato, che, a quanto ne sappiamo, usciranno nelle prossime settimane. Tuttavia, secondo quanto lasciato intendere negli scorsi mesi da Gene Simmons, alla tournée potrebbero prendere parte anche alcuni ex membri dei KISS.

Insomma, un addio alle scene musicali in grande stile quello che i KISS hanno riservato ai loro fan, e chissà se una delle date toccherà proprio l’Italia. Non ci resta che aspettare.

Isabella Insolia

Sognatrice ad occhi aperti. Non ha mai voluto fare la ballerina o la velina. Le parole sono il suo mestiere, la musica il suo pane quotidiano. Scrive per passione, nella sua borsa non manca mai lo spirito critico, a volte sarcastico e a volte pungente. E’ in costante ricerca del bello.

2018-09-20T17:06:00+00:00 20 settembre 2018|News|0 Commenti