Kamelot: online il nuovo video di Phantom Divine

Il nuovo album dei Kamelot, The Shadow Theory, uscirà il 6 aprile per la Napalm Records. Si è già al secondo singolo, Phantom Divine, che segue il singolo di lancio, Raven Light.

Dell’album, il fondatore dei Kamelot  Thomas Youngblood ha detto: “The Shadow Theory è un viaggio psicologico attraverso la complessità della mente umana. Siamo soggetti ad innumerevoli stimoli costantemente, attraverso i media, la tecnologia, esperimenti sociali ed intelligenze artificiali. Saremo ancora creature sociale in un futuro non troppo lontano? In futuro i nostri pensieri e ricordi saranno estratti e trasferiti su IA sintetiche. I nostri corpi al carbonio non saranno più necessari: il nostro album descrive questa visione di mondo. The Shadow Theory è un album che mescola quindi numerosi mondi, dando all’ascoltatore un modo per fuggire all’interno di una propria realtà personale. Questo album è stato scritto  e registrato durante tutto l’anno e siamo molto orgogliosi della diversità che contiene e di tutte le canzoni.” L’album, dopo Haven del 2015 e Silverthorn del 2012, è il terzo senza lo storico vocalist Roy Khan, che ha abbandonato la band nel 2011 in seguito ad un esaurimento nervoso ed è stato sostituito da Tommy Karevik.

The Shadow Theory è stato prodotto dall’acclamato produttore Sascha Paeth e masterizzato da Jacob Hansem. Un grandioso lavoro che allieterà critica e fan. Numerosi gli ospiti nell’album:  Lauren Hart (Once Human), Jennifer Haben (Beyond The Black) e Sascha Paeth stesso. La cover e l’artwork sono stati curati da Stefan Heilemann.

The Shadow Theory, Kamelot, Napalm Records:

“The Mission”
“Phantom Divine (Shadow Empire)”
“RavenLight”
“Amnesiac”
“Burns To Embrace”
“In Twilight Hours”
“Kevlar Skin”
“Static”
“MindFall Remedy”
“Stories Unheard”
“Vespertine (My Crimson Bride)”
“The Proud and The Broken”
“Ministrium (Shadow Key)”

Ecco il video di Phantom Divine:

 

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2018-04-03T10:43:21+00:00 3 aprile 2018|News|0 Commenti