Il muro del canto a Eterna #2770 per festeggiare il compleanno di Roma

Sabato sera durante i festeggiamenti Natale di Roma, nella grande festa Eterna #2770, si è esibita la band romana Il Muro del Canto.

Per il secondo anno consecutivo la band viene scelta per festeggiare la città eterna. Il Muro del Canto, infatti, è una band romana doc e non solo nelle origini. Infatti, nella loro musica c’è tutta quella tradizione popolare folk tipica della più nobile tradizione locale. Nella magica atmosfera del Laghetto dell’Eur, musica e contesto si fondevano in un unicum che per Roma è sempre stato formato dal binomio musica e cibo, stornelli e osterie, artisti e cuochi. E il sound del Muro del Canto ha incorniciato e racchiuso tutto questo.

Questa tappa di Roma è solo una delle tante che sta vedendo il gruppo esibirsi in tutta Italia per la presentazione del nuovo disco “Fiore de niente”, un album che si propone di riflettere sul tempo che stiamo vivendo, esaltando la capacità dell’individuo di fiorire anche nelle condizioni che la realtà di tutti i giorni ci impone.

Chi sono Il Muro del Canto

Nel descriversi nello loro sito scrivono “Il Muro Del Canto è una voce popolare senza tempo. È l’inno alla terra, il disincanto, la serenata. È un canto accorato di lavoro, è la ninna nanna antica. È un progetto musicale che commuove, risveglia e infuoca gli animi. Fa piangere, sorridere e danzare.”

Parole che racchiudono i diversi aspetti della loro musica: la tradizione, la riflessione e il disincanto, il lato sentimentale e quello goliardico.

Il Muro del canto è composto da Daniele Coccia alla voce, Alessandro Pieravanti al timpano e ai racconti, Ludovico Lamarra al basso, Eric Caldironi alla chitarra acustica, Giancarlo Barbati (anche conosciuto come Giancane) alla chitarra elettrica, Alessandro Marinelli alla fisarmonica.

Hanno debuttato nel 2010 con il singolo “Luce mia”. Due anni dopo il loro primo album: “L’ammazzasette”. E poi a seguire “Ancora ridi” (2013) e il più recente Fiore de niente (2016). Nel mezzo alcuni EP, “Il Muro del Canto” (2011) e “Vivere alla grande” (2014) e la compilation del 2012 “Mamma Roma Addio”.

La band si è esibita di nuovo ieri sera per il tour al Parco Omni di Monterotondo e si esibirà il 30 Maggio al Teatro Vascello di Roma.

Scaletta del Muro del Canto a Eterna #2770

  1. Ginocchi Rossi
  2. L’Anima De Li Mejo
  3. Cristo de legno
  4. Serpe ‘n seno
  5. Quando Scende La Notte
  6. Er Funerale
  7. L’Ammazzasette
  8. Luce mia
  9. Ridi pajaccio
  10. Ancora Ridi
  11. Maleficio
  12. L’Osteria Dei Frati
  13. Domenica A Pranzo Da Tu Madre
  14. 7 vizi Capitale
  15. Come Tre
  16. Figli Come Noi
  17. Fiore de Niente
  18. La Malarazza
  19. Chi mistica mastica
  20. Ciao Core
  21. Il Canto Degli Affamati
  22. Peste E Corna
  23. Arrivederci Roma

Arianna Orlando

Arianna Orlando

Comunicatrice per lavoro, cantautrice di note vocali per hobby. Multi-troppo tasking da sempre, curiosa e sperimentatrice di natura. Graphic Designer, Giornalista pubblicista, Social Media Manager e sperimentatrice di tutto ciò che è comunicazione.

2017-08-02T10:34:29+00:00 24 aprile 2017|Live Report|0 Commenti