Ieri sera, venerdì 2 agosto, Il Muro del Canto si è esibito a Villa Ada – Roma Incontra il mondo. L’opening act è stato affidato a Dalton

Photogallery a cura di Andrea Melaranci

Anche questa estate il folk romano de Il Muro del Canto è stato protagonista nella sua cornice naturale del laghetto di Villa Ada per un concerto pieno di emozioni che ha proposto tutte le canzoni più amate dei loro ultimi e riconoscibili 4 album.

Il Muro del Canto è composto da: Daniele Coccia Paifelman (voce), Alessandro Pieravanti (batteria, percussioni e voce narrante), Eric Caldironi (chitarra), Ludovico Lamarra (basso) e Alessandro Marinelli (fisarmonica), mentre tra gli ospiti figurano Andrea Ruggiero (violino) e Davide di Pasquale (tromba e trombone).

Dal suono ruvido ed intenso, il gruppo folk rock romano unisce modernità e tradizione in un’autentica voce popolare senza tempo. Il loro ultimo album mantiene alcuni tratti distintivi e, allo stesso tempo, introduce diverse novità nelle soluzioni ritmiche e armoniche. Continua la ricerca di un linguaggio diretto e reale, in cui la forza del dialetto capitolino, che da sempre nutre le salde radici della band, emerge chiaramente fin dal titolo in una dichiarazione d’intenti appassionata e testarda.