“Iggy Pop The Passanger. Fotografie di Esther Friedman”

“Iggy Pop the Passanger. Fotografie di Esther Friedman” è prevista per le 18.30 di giovedì 7 ed è a ingresso libero, con la presenza: Dal 7 novembre una mostra fotografica scattate da Esther Friedman all’ ONO Arte Contemporanea di Bologna. Composta da 25 immagini della fotografa tedesca dell’ex fidanzata, piu’ una proiezione che ricostruisce i paesaggi di Berlino Est e Ovest.

L’inaugurazione di “Iggy Pop The Passenger. Fotografie di Esther Friedman” è prevista per le 18.30 di giovedì 7 ed è a ingresso libero, con la presenza dell’artista. Dal ’76 al ’78 Iggy Pop e David Bowie vissero nella Berlino divisa dal muro al numero 155 di Hauptstrasse, in un quartiere abitato in prevalenza da immigrati turchi. Erano gli anni in cui a Berlino si andava per bere per dimenticare, nei bar e nei pub aperti tutta la notte, in cui la cocaina girava ma che in qualche modo per fortuna ha fatto si che questo incontro salvifico portasse i suoi frutti.

In quei due anni vennero dati vita ad alcuni dei dischi più innovativi della storia del pop. La relazione tra Esther e Iggy iniziò nel ’77  e permise alla fotografa tedesca di ritrarre James Newell Osterberg, ovvero Iggy Pop, nel loro appartamento, in giro per Berlino, in vacanza in Kenya, in molti altri scatti che altrimenti ad oggi non avremmo. Scatti per lo più in bianco e nero, dal grandissimo aspetto creativo. Esther Friedman è nata a Mannheim in Germania. Vive e lavora a Francofororte.

Apertura: giovedì 7 novembre, ore 18.30 (con la presenza di Esther) Durata: 7 novembre – 8 dicembre 2019 www.onoarte.com ONO arte contemporanea – BOLOGNA via Santa Margherita, 10