Guarda in Alto al Teatro Testaccio dal 29 novembre al 1 Dicembre

di Laura Petringa

“GUARDA IN ALTO” di Paolo la Farina con la consulenza drammaturgica di Marco Falaguasta dal 29 Novembre al 1 Dicembre. Con la partecipazione di Gianluca Blumetti, Monica Cacciamano, Franco Fraschetti, Paolo la Farina, Casagrassi Paolo, Monica Selene Massone, Lorenza Sacchetto.

 Sinossi:

Due fratelli ottantenni, un ex comandante di marina e un ex commerciante, dopo aver trascorso vite distanti e molto diverse, si ritrovano, per varie ragioni non dipendenti dalla loro volontà, a vivere nella vecchia casa sul mare che era del nonno e in cui hanno trascorso la loro infanzia.

Il bisogno incalzante di fuggire da una quotidianità non più conforme alle loro esigenze, li spinge a ritrovare insieme uno scampolo della vita passata troppo in fretta.

Il sogno, o “realtà alternativa” del protagonista di immedesimarsi e di volare come un gabbiano contrasta con personaggi che gli ruotano intorno, una moglie, una figlia, un sacerdote, troppo ancorati ai loro ruoli e che hanno ormai rinunciato ai loro sogni e non riescono a capire i sogni degli altri. Solo una giovane e ingenua ragazza ne intuisce la meraviglia.

Le ambientazioni, scarne e concettuali di ambienti urbani e di riviera, rinunciano al realismo a vantaggio di suggestioni emozionali.

Il pubblico si trova immerso in voli di gabbiani e musiche coinvolgenti.

Una finestra virtuale rivolta verso la platea si affaccia su un mondo in cui il fantastico, l’onirico e il reale si fondono e i cui confini non sono sempre definiti e spiegabili.

La casa sulla scogliera è di tutto questo la testimone silenziosa.

GUARDA IN ALTO

di Paolo LA FARINA

consulenza drammaturgica

di Marco FALAGUASTA

Spettacolo convenzionato con CartaPerDue

Scuola di Teatro di Marco Falaguasta

Teatro Testaccio via Romolo Gessi, 8 – Roma:

tel. 06 5755482

 

0

Potrebbe interessarti