Godspeed you! Black Emperor a Roma: due date imperdibili all’Auditorium della Conciliazione

I Godspeed you! Black Emperor sono una realtà curiosa ed affascinante, una band dal sapore mitico che mescola postrock e indie progressive creando atmosfere magiche e, sopratutto, misteriose.

Le loro esibizioni dal vivo sono particolari, e spesso accompagnate da trasmissione di filmati e danzatori, come in questo evento irripetibile: durante il RomaEuropa Festival 2017, il 13 ed il 14 ottobre, i GY!BE si esibiranno live accompagnando la danza della compagnia di ballo The Holy Body Tatoo, fondata nel 1993 da Dana Gingras e Noam Gagnon. L’evento itinerante, “Monumental“, si preannuncia come una vera e propria esperienza a tuttotondo:

I danzatori, in abiti d’ufficio, comunicano fra loro attraverso la danza e tramite le emozioni derivanti dalla musica di Efrim Menuck e soci. Il sound della band si presta perfettamente a questo tipo di spettacolo, in quanto gli album, come il famoso Lift your skinny fists like antennas to Heaven, sono strutturati come vere e proprie opere classiche e balletti. Tracce da tale album e da più nuovi, quale l’ultimo Luciferian towers, vengono così riproposte in chiave multisensoriale, affidando alla vista delle movenze dei danzatori quanto con la musica non si riesce ad esprimere. Il tema portante dello spettacolo è l’alienazione umana, simboleggiata dai colori e dai piedistalli su cui poggiano i danzatori. Accompagnamento le graffianti chitarre postrock, drum kit, archi, ed i testi della poetessa Jenny Holzer dalla serie “Living“. Un evento dunque imperdibile che fa parte di un festival molto più grande ed articolato.

Clicca per info sul RomaEuropa Festival e per acquistare i biglietti!

Giulia Della Pelle

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2017-09-23T11:20:08+00:00 23 settembre 2017|News|0 Commenti