Genesis, Phil Collins apre ad una eventuale reunion con suo figlio Nicholas alla batteria

Durante una recente intervista rilasciata all’edizione statunitense di Rolling Stone alla vigilia del suo tour “Not Dead Yet, Live!“, Phil Collins ha aperto ad una possibile reunion dei Genesis: “Non voglio dire che non esistano possibilità, io, Mike Rutherford e Tony Banks ci sentiamo ancora molto spesso. Non riesco a immaginare cosa possa succedere senza che io suoni la batteria, ma tutto è possibile“.

Visti i problemi fisici che affliggono ormai da anni il cantautore e musicista britannico, a prendere il suo posto alla batteria potrebbe essere il figlio Nicholas: “Vanno entrambi pazzi per Nic, ha tutto quello che gli serve, quello che gli si richiede per far riuscire bene le canzoni che suona. Adesso ha solo 16 anni. Credo che, se mai avessimo fatto qualcosa, avremmo avuto Nic alla batteria, perché io non credo di esserne più capace“.

 

A cura di Lorenzo Scuotto

2018-08-18T14:33:31+00:00 18 Agosto 2018|News|0 Commenti