Francesco Gabbani: tutte le info e i prezzi dei biglietti del concerto dell’8 ottobre all’Arena di Verona

di Alessia Bisini

Dopo il successo ottenuto al Festival di Sanremo 2020 con il brano Viceversa“, che gli è valso il podio, Francesco Gabbani è pronto a calcare uno dei palchi più importanti della musica italiana con un live prodotto da Vivo Concerti. 

Il concerto all’Arena di Verona di giovedì 8 ottobre 2020 sarà un’occasione da non perdere per ascoltare i  successi dell’artista e i brani contenuti nel nuovo disco in uno degli anfiteatri più antichi e suggestivi del nostro paese.

I biglietti saranno disponibili su Ticketone.it dal 11 febbraio 2020 dalle ore 11.30 e in tutti i punti vendita Ticketone e nelle prevendite autorizzate dal 16 febbraio 2020 a partire dalle ore 11.00.

Qui di seguito trovate i prezzi dei biglietti per il concerto di Francesco Gabbani all’Arena di Verona:

Poltronissima 1 Numerata Intero€ 69,00
Poltronissima 2 Numerata Intero€ 63,25
Poltronissima 3 NumerataIntero€ 57,50
Gradinata NumerataIntero€ 46,00
Graditata Libera Intero€ 34,50

A distanza di tre anni da “Magellano, Francesco Gabbani pubblicherà venerdì 14 febbraio per BMG il quarto album in studio “Viceversa”, un inno alla condivisione e all’abbandono dell’individualismo. E’ questo il filoconduttore che Francesco Gabbani ha cucito addosso al suo nuovo lavoro, che rappresenta il tentativo di interpretare il complesso rapporto tra l’individuo e la collettività, perno fondamentale nell’esistenza di ognuno di noi. 

Nel nuovo lavoro, il cantautore e polistrumentista toscano lascia ampio spazio all’interpretazione soggettiva di chi ascolta. Ogni brano diventa così l’occasione per mettersi in discussione e decifrare il proprio equilibrio all’interno della società: “Chi sono io? Come mi vedono gli altri?”. Ecco quindi che questi interrogativi diventano un percorso, ma non certo a senso unico, bensì di andata e  di ritorno: un’osservazione che prima è interiore, poi si rivolge verso la collettività. O viceversa.

0

Potrebbe interessarti