Uscirà il prossimo 26 ottobre “Anema e core“; il nuovo progetto di Francesco De Gregori: il vinile includerà la registrazione del duetto del cantautore romano con sua moglie Chicca sul celebre classico della canzone napoletana  “Anema e core” (più volte proposto durante le date dell’ultimo tour di De Gregori), composto dal musicista Salve D’Esposito e dal paroliere Tito Manlio ed interpretato più volte da Roberto Murolo.

“Ci piace definire questa opera una ‘edizione d’arte’, anche perché la parola ‘arte’ riguarda tutti e due, seppure in modo diverso. Il vinile è materia, come materia sono i colori, la carta, il linoleum. Ma così come un pezzo di vinile può girare su se stesso e raccontare qualcosa del mondo così i colori, che pure hanno un tono e una frequenza, possono vibrare di volta in volta in ogni diversa e inedita partitura. Mi raccontava una volta Mimmo di quando in tempi ormai abbastanza lontani lavorava ascoltando alla radio la musica dei cantautori e li sentiva in qualche modo suoi compagni di viaggio e di avventura. Forse anche da qui la motivazione, o meglio, la necessità di questo incontro, la sua rarità, la sua semplicità, la sua bellezza”.

La copertina del disco è stata realizzata dall’artista Mimmo Paladino e ritrae il cantautore e sua moglie come due profili che si fronteggiano: si tratta di una xilografia firmata e numerata in 99 copie, realizzata negli storici laboratori dei Fratelli Bulla di Roma.