Firenze Rocks 2019, il palco della Visarno Arena si tinge di pop con Ed Sheeran

Annunciata poche ore fa l’headliner della seconda giornata del Firenze Rocks 2019. Ed Sheeran calcherà il palco della Visarno Arena, lo stesso che ha visto esibirsi i più grandi artisti del rock, stiamo parlando di personalità del calibro di Steven Tyler e Ozzy Osbourne.

Cari amanti del rock, possiamo dirvelo con certezza, anche il Firenze Rock 2019 si tinge di pop! Per coloro che avevano già l’acquolina in bocca per l’annuncio dei Metallica o gli AC/DC con Axl Rose come frontman, dovete frenare l’entusiasmo. Il secondo artista che salirà sul palco della Visarno Arena sarà Ed Sheeran.

L’elegante e raffinato cantautore e musicista britannico, che nulla ha a che fare con il rock visto durante le scorse edizioni del Festival protagonista nel capoluogo toscano, si esibirà a Firenze nella serata di venerdì 14 giugno 2019 per poi andare a suonare a Roma e Milano, proseguendo il suo tour.

I biglietti per il live saranno disponibili in anteprima tramite l’App ufficiale di Firenze Rocks a partire dalle ore 11.00 di lunedì 1 ottobre. Per quanto riguarda la vendita generale dei biglietti, partirà invece alle ore 12.00 di martedì 2 ottobre sul sito Firenze Rocks, dove nei prossimi giorni verranno comunicate ulteriori informazioni su prezzi e tipologie biglietti.

Ed Sheeran si va ad aggiungere ai The Cure, la band britannica è stata annunciata ieri dagli organizzatori del Firenze Rock 2019, ed avranno il compito di riscaldare la notte dell’ippodromo del Visarno durante l’ultima data del Festival, il 16 giugno 2019.

Nelle prossime ore, tra venerdì e sabato, sarà svelato il terzo artista protagonista della serata del Festival del rock. Ricordiamo che il palco della Visarno Arena è un palco prestigioso e molto caro agli amanti del genere rock, visto che ha portato ad esibirsi i Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down.

Saranno i Metallica, gli AC/DC oppure Bon Jovi a proseguire la tradizione? Non ci resta che attendere.

Isabella Insolia

Sognatrice ad occhi aperti. Non ha mai voluto fare la ballerina o la velina. Le parole sono il suo mestiere, la musica il suo pane quotidiano. Scrive per passione, nella sua borsa non manca mai lo spirito critico, a volte sarcastico e a volte pungente. E’ in costante ricerca del bello.

2018-09-20T11:20:57+00:00 20 settembre 2018|News|0 Commenti