Evanescence: nuovo album di inediti in arrivo dopo Synthesis

La frontwoman degli Evanescence Amy Lee ha affermato che la band è allo stadio iniziale della preparazione del seguito del loro terzo album in studio di inediti, Evanescence del 2011. Insomma, il primo LP di materiale del tutto originale in otto, lunghi, anni.
“Il piano è che, appena possibile, cominceremo seriamente a lavorare al nuovo album,”ha detto Amy Lee in un’intervista con Detroit’s WRIF 101.1 FM. “Non abbiamo una timelime da rispettare ora- ci siamo focalizzati su Synthesis (qui la nostra recensione), il tour, e tutte queste cose pazze e grandiose che abbiamo fatto. Ma, sì, di sicuro un nuovo album rientra nei piani. Ve ne accorgerete.”
Amy Lee, purtroppo, non ha aggiunto dettagli riguardo la direzione musicale e tematica delle nuove canzoni, ma ha confermato che ha già un insieme di idee da cui lavorare. “Ho una bel mucchio di idee che è stato costruito nel corso degli anni.”, ha detto alla stazione radiofonica.
L’ultimo album degli Evanescence, Synthesis del 2017, consisteva di soli due inediti, Hi-Lo e Imperfection, e riarrangiamenti orchestrali dei greatest hits della band. Attualmente i componenti della band sono Amy Lee, il bassista Tim McCord, il batterista Will Hunt, la prima chitarra Troy McLawhorn e la chitarra ritmica Jen Majura, e sono tutti impegnati nel tour di Synthesis, attualmente alle sue ultime battute, nei nativi States. Lindsey Stirling, talentuosa violinista, partecipa ai concerti, nonchè essere la protagonista del videoclip di Hi-Lo. Ha debuttato nel 2012 con un album solista, di cui ora se ne contano quattro, di cui l’ultimo nel 2017, Warmer in the Winter.

Giulia Della Pelle

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2018-08-07T09:28:52+00:00 7 agosto 2018|News|0 Commenti